Cosa è : la Pimpinella

In questa sezione Cosa è: la Pimpinella cerco di spiegarvi le proprietà di questa pianta e come utilizzarla in cucina. Ho voluto così inserire un nuovo capitolo dove vi parlo delle piante aromatiche, quelle che crescono spontanee e che possono venire tranquillamente usate in cucina per insaporire i nostri piatti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.pimpinella

Preparazione

  1. La Pimpinella è una pianta tipica dei paesi del Mediterraneo, la troviamo soprattutto dove il clima è temperato e caldo.

    Io spesso passo il week end nelle campagne delle Langhe e qui è facilmente reperibile durante l’Autunno, visto che cresce solitamente nel mese di novembre.

    Forse maggiormente conosciuta con il nome di Anice Verde, si riconosce dal caratteristico profumo che ricorda la noce.

    Assaggiandola possiamo notare che il gusto assomiglia a quello del cetriolo, con l’aggiunta di un vago retrogusto salato e piacevolmente fresco.

    Ha anche proprietà antibatteriche, espettoranti ed in tisana aiuta a combattere il vomito e la nausea.

    Molto gradita in cucina, di solito è una pianta indicata soprattutto in aggiunta alle insalate, ma è anche ideale nelle zuppe, nelle verdure cotte, nelle frittate.

    In alcuni casi ho visto preparare anche il pesto di pimpinella, che viene utilizzato per condire la pasta.

    Trovo che il suo abbinamento con le uova sia davvero squisito.

Suggerimenti/consigli

Se vi ha interessato Cosa è: la Pimpinella, provate le ricetta con questa pianta:

Tortino di patate e pimpinella

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

InstagramPinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  

1,5 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cos'è : il Sale blu di Persia Successivo Schiaffoni con la salsiccia (paccheri)

Lascia un commento