Crostata macedonia di frutta

Crostata macedonia di frutta

Come possiamo rinunciare alla millesima preparazione di una variopinta crostata di frutta? Non è possibile!
Con i prodotti reperibili nei vari periodi dell’anno, ed alcuni li troviamo freschi tutto l’anno come fragole, banane, frutti di bosco, uva e kiwi, prepariamo una gustosa crostata macedonia di frutta, su una base di pasta frolla all’olio, rustica e croccante; spalmata con una dolce confettura di pesche .
Insomma, tanti colori come le classiche crostate, ma leggera senza burro e crema pasticcera, con tutti i benefici della frutta fresca.

ecco la ricetta per la preparazione della crostata macedonia di frutta

preparate la base di pasta frolla rustica all’olio:

  • 300 g farina 0
  • 100 g farina di semola
  • 100 g olio di semi
  • 50 g zucchero semolato
  • 50 g zucchero di canna integrale
  • scorza di limone grattugiata grossolanamente

crostata macedonia

procedimento

in una ciotola amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a formare un impasto omogeneo;
aiutandovi con le mani stendetelo in una teglia bassa foderata alla base con cartaforno o unta con olio;
bucherellate con una forchetta e schiacciate il bordo con i rebbi;
cuocere in forno già caldo a 180° per mezzora, controllando la cottura con uno stecchino e per il colore biscottato;
sfornare, lasciate raffreddare e trasferitela sul piatto di portata.

decorazione

  • confettura di pesche (o a piacere di albicocche, amarene, susine)
  • frutta: fichi, kiwi, albicocche, fragole, mirtilli, more, uva bianca e nera,
    o frutta fresca mista di vostro gradimento e reperibile nel periodo

spalmate la confettura sulla base di pasta frolla, escludendo il bordo;
tagliate i fichi e fragole a quarti, le albicocche a spicchi, il kiwi a mezze fette, gli acini d’uva a metà, e comunque tutti la frutta a pezzi;

ora decorate disponendo i frutti a piacere.

crostata macedonia

Consigliamo il consumo della crostata macedonia di frutta entro qualche ora, per evitare di lucidare la frutta con gel ricchi di zucchero.

Continua a leggere altre ricette nel blog Caos&Cucina
seguici sulla
pagina Facebook e sul profilo Instagram