castagnole dolci

morbide castagnole dolci fritte ed avvolte nello zucchero semolato

castagnole

300 farina
50 burro
1/2 cubetto di lievito di birra
50 zucchero
limone
sale
acqua tiepida
olio o strutto per friggere
zucchero
sciogliere il lievito in un bicchiere di acqua tiepida;
impastare a lungo la farina, zucchero, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata, il burro fuso e il lievito;
lasciare lievitare l’impasto, coperto, in luogo caldo, per 1 ora e comunque fino a che raddoppia il volume;
stendere la pasta alta 1 cm e tagliare tanti dischi con uno stampino (oppure formare delle palline e schiacciarle);
lasciare lievitare un’ora in un tagliere coperti;
friggere in olio o strutto, scolarle nella carta e  rotolarle nello zucchero;
farcirli con crema pasticcera o a piacere con crema nutella o al cioccolato.
Segui la pagina facebook SEMOLA BLOG