Crea sito

Crackers al sesamo croccanti

I crackers al sesamo sono davvero buoni, era da tempo che volevo provare a farli in casa e devo dire che sono molto soddisfatta! Penso che siano lo snack più amato, semplice e genuino. Sono perfetti in qualsiasi momento della giornata e soprattutto pratici, perchè possiamo portarli sempre con noi. Per i crackers al sesamo, una ricetta facilissima e veloce da fare, io ho utilizzato l’esubero della pasta madre; ma volendo potete optare per il lievito secco. Per chi è intollerante a quest’ultimo l’impasto può essere fatto senza.

Amici in questo periodo difficili per tutti, con i pochi ingredienti che abbiamo in casa, possiamo fare delle ricette ottime e semplici. Magari trascorrere il nostro tempo anche cucinando qualcosa in più, o creando un nuovo piatto insieme ai nostri cari.
Ed ora mani in pasta per preparare insieme i nostri cracker al sesamo 😉

crackers al sesamo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzionicirca 40 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crackers al sesamo
  • 150 gLievito madre “non rinfrescato”
  • 3 gLievito secco in alternativa al lievito madre
  • 160 gFarina tipo 1 in alternativa 0
  • 70 mlAcqua
  • 50 mlOlio di oliva
  • 8 gSale
  • 10 gSemi di sesamo

Strumenti

  • Terrina
  • Sfogliatrice “Facoltativa”
  • Coltello

Preparazione

Crackers al sesamo
  1. Crackers al sesamo

    Dentro una ciotola capiente, sciogliete il lievito madre non rinfrescato con l’acqua a temperatura ambiente. Unite la farina e iniziate ad impastare a mano. Aggiungete l’olio e alla fine il sale. Versate l’impasto sopra una spianatoia e continuate ad amalgamare, infine unite i semi di sesamo.

  2. Preparazione

    Lavorate l’impasto fino a formare un bel panetto morbido, infine ungere le mani con un filo di olio d’oliva e trasferire sul panetto l’olio. Adagiatelo dentro una terrina e copritelo con un panno. Ora lasciatelo riposare per 2 ore. Trascorso il tempo, tirate una sfoglia di alcuni mm. Volendo potete utilizzare una sfogliatrice, o come me, fare a mano.

  3. crackers al sesamo

    Ritagliate la sfoglia in rettangoli e create i vostri crackers. Bucherellate ognuno in superficie. Metteteli sopra una leccarda foderata con carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 12 minuti, devono leggermente dorarsi. Quando sono pronti sfornateli e fateli raffreddare sopra una gratella.

  4. Chi ha piacere ricevere la ricetta del giorno, basta iscriversi alla mia NEWSLETTER Qui

    Se questa ricetta vi è piaciuta, non mancate alla prossima vi aspetto 🙂 

    Amici se volete seguirmi sarete sempre aggiornati sulle mie ricette.

     facebook  twitter  instagram  pinterest

Conservazione Crackers al sesamo

I crackers si conservano per vari giorni dentro una scatola di latta o un barattolo di vetro.

Regolatevi sempre con la temperatura del vostro forno per la cottura e il grado di doratura.

Se desiderate arricchire i crackers con i semi di sesamo anche in superficie, create un emulsione con olio di oliva e acqua. Prima di infornare, spennellate e cospargere con semi di sesamo. Volendo si possono utilizzare anche altre spezie.

Guarda anche come fare i panini integrali

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.