Crea sito

Cheesecake alle pesche

La Cheesecake alle pesche ossia “torta di formaggio,” è un dolce tipico del mondo Anglosassone, ma è conosciuta tanto anche in Italia. la cheesecake si può cuocere o prepararla senza cottura, in questo caso viene chiamata torta fredda. Io adoro quest’ultima, soprattutto con la frutta: una base croccante che si sposa con la cremosità del formaggio e la frutta fresca, una vera delizia!

La cheesecake alle pesche che oggi voglio proporvi è davvero facile, senza colla di pesce, sono sicura che la troverete golosissima e vi conquisterà al primo assaggio. In questo periodo è davvero perfetta, non dobbiamo accendere nemmeno i fornelli per gustare questo squisito dolce.  

Cheesecake alle pesche

           RICETTA FACILE

            INGREDIENTI PER LA BASE:

  • 200 g di biscotti ai cereali “tipo gran cereale”
  • 90 g di burro fuso
  • Stampo a cerniera di circa 20 cm

           PER LA DECORAZIONE : 

  • 3 pesche tagliate a dadini
  • Succo di mezzo limone (non trattato)

 PER LA CREMA :

  • 300 g.di formaggio mascarpone
  • 300 g di panna da montare
  • 1 bacca di vaniglia o un cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 2  pesche medie

  PROCEDIMENTO :

      Cheesecake alle pesche

  1. Per la base frullate i biscotti nel mixer, amalgamateli con il burro fuso in precedenza. Mescolate bene e create la base nello stampo, livellate per bene con il dorso di un cucchiaio. Fate riposare nel frigo per 30 minuti o nel freezer per 15 minuti.
  2. Nel frattempo, lavate e pulite le pesche, 3 tagliatele a dadini e irroratele con il succo del limone, serviranno per la decorazione. Le restanti pesche, tagliatele a pezzi e versatele nel mixer e fate una purea, aggiungete lo zucchero a velo con il mascarpone. Ora, lavorate il composto con le fruste, fino a farlo diventare una crema soffice e morbida.
  3. Versate il contenuto sulla base di biscotti, livellate per bene e ponete lo stampo in freezer per 20 minuti. Nel frattempo montate la panna ben ferma.
  4. trascorso il tempo, tirate fuori dal frigo la cheesecake e livellate sopra la panna montata, infine decorate con le pesche a dadini. Ponete di nuovo nel frigo a rassodare per almeno 4 ore.
  5. Trascorso il tempo la vostra cheesecake è pronta per essere servita.. Buon Appetito e buona coccola!

cheesecake alle pesche

         CONSIGLIO :

Conservate la cheesecake in frigo per circa 2 giorni.

Potrebbe interessarti anche la Cheesecake light alle fragole  

Se ti è piaciuto cucinare insieme a me, ti aspetto alla prossima 🙂 Non mancare!

Seguimi sul tuo social preferito  facebook  twitter  instagram  pinterest

Sarai sempre aggiornato sulle mie ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.