Calamarata alla Napoletana con frutti di mare

CALAMARATA ALLA NAPOLETANA CON FRUTTI DI MARE ecco come portare il mare in tavola.
La ricetta della calamarata di mare è tipica delle mie zone. Si tratta di un formato di pasta cosiddetto “calamarata” che nella forma assomiglia agli anelli di calamaro, e si insaporisce con un sugo gustosissimo di mare. Ogni famiglia ha la sua ricetta, e ogni famiglia usa o meno degli ingredienti. C’è chi infatti utilizza solo calamari, e chi come me fa un misto di mare con vongole, cozze, gamberi e calamari. Insomma ecco una ricetta di mare davvero gustosa che vi farà fare un figurone a tavola. Che ne dite di provarla? Benissimo, e allora andiamo in cucina e prepariamo insieme questo Boccone Goloso 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti la calamarata di mare

  • 500 gpomodorini datterini
  • 2 spicchiaglio
  • 500 gvongole veraci
  • 300 gcozze
  • 300 ggamberoni
  • 300 gcalamari
  • 500 gcalamarata
  • 6 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella da 24
  • Padella da 30
  • Pentola da 26
  • Coperchio da 26
  • Mestolo

Preparazione della calamarata di mare

Prepariamo i frutti di mare
  1. calamarata napoletana

    Per preparare la CALAMARATA ALLA NAPOLETANA CON FRUTTI DI MARE iniziamo dai frutti di mare.

  2. Lasciamo spurgare per bene le vongole mettendole nella loro acqua e lasciandole li per almeno un’ora.

  3. Puliamo anche le cozze raschiando per bene il guscio dalle impurità e eliminando il bisso, ovvero quel ciuffetto di erba che fuoriesce dal guscio.

  4. Ora mettiamo in una padella capiente due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio, lasciamolo imbiondire e poi tuffiamoci dentro le nostre vongole che avremo precedentemente sciacquato sotto acqua corrente e le cozze.

  5. Lasciamo andare a fiamma viva per qualche minuto, giusto il tempo necessario a far aprire tutti i gusci. Questa cottura veloce permetterà di avere un frutto di mare carnoso e per nulla gommoso.

  6. Una volta che le cozze e le vongole sono aperte spegniamo il fuoco e togliamole dalla padella. Eliminiamo i gusci e filtriamo l’olio in cui hanno cotto in modo da eliminare eventuali impurità.

Dedichiamoci ora al calamaro e i gamberi

  1. Prendiamo il calamaro e puliamolo eliminando l’osso interno ed eliminando la pelle. A questo punto sciacquiamolo sotto acqua corrente e tagliamolo ad anelli avendo cura di tagliarli più o meno della stessa grandezza della pasta.

  2. A questo punto mettiamo in una padella due cucchiai di olio e lo spicchio di aglio, e lasciamolo imbiondire.

  3. Nel frattempo che l’aglio colorisce laviamo e tagliamo i pomodorini datterini.

  4. Una volta che l’aglio è pronto eliminiamolo e mettiamo in padella il calamaro. Facciamo cuocere e sfrigolare per qualche minuto. Mettiamoci a questo punto anche i nostri gamberoni e lasciamo cuocere per un totale di 5 minuti.

  5. A questo punto spegniamo il fuoco e mettiamo da parte.

Prepariamo il sugo della calamarata di mare

  1. In una padella mettiamo 2 cucchiai di olio e uno spicchio di aglio. Lasciamolo imbiondire poi eliminiamolo e mettiamoci dentro i nostri pomodorini datterini.

  2. Lasciamo cuocere per qualche minuto, finchè i pomodorini non risulteranno morbidi.

  3. A questo punto prendiamo le nostre vongole e cozze con il loro sughetto e uniamolo ai pomodorini.

  4. Facciamo insaporire un paio di minuti e aggiungiamoci anche il calamaro e i gamberoni.

  5. Ora qualche altro minuto di cottura e il sugo è pronto.

    Spegniamo e cuociamo la pasta.

La nostra calamarata ai frutti di mare è quasi pronta

  1. calamarata ai frutti di mare

    SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE CONTINUA A SEGUIRMI ANCHE SUI SOCIAL

    FACEBOOK

    INSTAGRAM

    PINTEREST

  2. Mettiamo in una pentola abbondante acqua e portiamo a bollore. Appena bolle saliamo e tuffiamoci dentro la nostra pasta.

    Facciamo cuocere il tempo necessario avendo cura però di scolarla al dente.

  3. Una volta scolata la pasta tuffiamola in padella insieme al nostro gustoso sugo di mare.

  4. Facciamo saltare qualche minuto in modo da insaporire bene la pasta e impiattiamo.

  5. Ecco quindi pronta la nostra CALAMARATA ALLA NAPOLETANA CON FRUTTI DI MARE.

  6. Se vi piace metteteci sopra qualche ciuffetto di prezzemolo e via …

  7. calamarata napoletana

    Ecco qui pronta la CALAMARATA ALLA NAPOLETANA CON FRUTTI DI MARE.

    Provatela anche voi e fatemi sapere 😉

BOCCONE GOLOSO CONSIGLIA :

Se vi piace potete mettere del peperoncino nel soffritto delle vongole.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.