Torta salata rustica di zucchine

TORTA SALATA RUSTICA DI ZUCCHINE

Quasi tutte le mie ricette nascono da degli assaggi in giro.

Mi spiego meglio. Sia che mi trovi al ristorante, o a casa di amici se assaggio qualcosa che mi piace, ma che mi piace veramente non mi faccio scrupoli.

Comincio a stressare fino a quando non trovo l’artefice del piatto e mi faccio dare la ricetta.

A volte è facile, soprattutto se si è a casa di amici, in giro per ristoranti la cosa si fa tosta, ma rompi scatole come sono la spunto sempre!

Anche la ricetta di oggi è stata per così dire “rubata” in giro.

Durante una serata organizzata genitori – figli di un centro estivo al quale aveva partecipato mio figlio, ognuno doveva portare qualcosa da condividere per l’apericena.

E’ stato lì che ho assaggiato e mi sono innamorata di questa torta salata di zucchine con pancetta.

Detto così sembra una banalità ma vi assicuro che non riuscivo a staccarmene … confesso di essermene fatta fuori mezza!!!!!

Forse il mix zucchini-pancetta, o la sofficità data dalle uova ben montate con un pizzico di ricotta, non lo so di preciso fatto sta che l’ho trovata eccezionale.

Individuata e messa all’angolo la mamma artefice del ben di dio mi sono fatta svelare ingredienti, dosi e procedimento.

Provate anche voi questa ricetta facile per preparare una torta rustica di zucchine, sarà perfetta da gustare sia calda appena sfornata o per una cena fredda.

E poi potete fare un sacco di varianti seguite la ricetta e scoprirete quali …

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Ore
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni6persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia
  • 500 gZucchine
  • 4Uova
  • 160 gPancetta dolce (a cubetti)
  • 80 gRicotta
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (grattuggiato)
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Padella
  • Ciotola
  • Tegame

Preparazione

  1. PROCEDIMENTO


    Come prima cosa lavate e spuntate le zucchine, poi riducetele a rondelle di circa 3-4 mm di spessore, poi sbucciate e tritate finemente lo scalogno.


    In una padella anti aderente mettete 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva e fate stufare lo scalogno a  fiamma bassa per circa 5 minuti.


    Poi aggiungete la pancetta tagliata a cubetti e le zucchine.


    Coprite con il coperchio e cuocete a fuoco medio per 10 minuti.


    Regolate di sale e di pepe (facoltativo).


    Una volta cotte le zucchine spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.


    In una ciotola sbattete le uova con una frusta, unite il formaggio grattugiato, la ricotta e due cucchiai di latte.


    Prendete la pasta sfoglia, srotolatela e stendetela su una tortiera di diametro 26 cm. ricoperta con carta da forno.


    Fate aderire la pasta sul fondo e sui bordi della tortiera.


    A questo punto versate le zucchine, che nel frattempo si saranno raffreddate, nel composto di uova e date una mescolate con un cucchiaio.


    Versate il composto sulla torta salata avendo cura di distribuirlo in modo omogeneo.


    Cuocete in forno statico preriscaldato per 30 minuti a 200°.


    Una volta cotta sfornate la torta salata e lasciatela intiepidire prima di servirla.


  2. Seguimi su Instagram https://www.instagram.com/atavolacontea_/


    Se questa ricetta ti è piaciuta prova anche https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/torta-bufala/

Conservazione

Si può conservare in frigorifero per 2 giorni, meglio se dentro un contenitore.


Se volete si può anche congelare una volta cotta. Quando vorrete mangiarla basterà tirarla fuori dal freezer qualche ora prima.


Per riavere croccantezza della pasta sfoglia basterà metterla 5 minuti in forno pre riscaldato a 210 gradi.

Varianti e consigli


Potete sostituire la pancetta con del prosciutto cotto, o magari rendere ancora più saporito il ripieno aggiungendo qualche cubetto di scamorza affumicata.


Al posto degli zucchini potete utilizzare funghi trifolati, un mix di verdure a vapore, oppure fagiolini bolliti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.