Crea sito

Ricetta aperitivo MOJITO

Uno dei miei cocktail preferiti insieme allo spritz è sicuramente il mojito.
Apprezzato e conosciuto in tutto il mondo ha origini cubane e più precisamente sembrerebbe opera di un famoso barman de L’Avana, Angelo Martinez.
Nel suo bar, tutt’ora esistente, chiamato “La Bodeguita del Medio” nasce il mojito, ed io ho avuto la fortuna non solo di andarci ma anche di berlo.
Questo dissetante ed irresistibile cocktail è composto da Rum (preferibilmente Rum Duquesne ), zucchero di canna,  foglie di menta verde pestate (detta hierba buena a Cuba), succo di lime e acqua gassata, il tutto con il ghiaccio.
E’ facile da preparare e ci vogliono veramente 5 minuti, l’importante è eseguire i giusti passaggi.
Scopriamoli insieme in questa preparazione.

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni1 cocktail

Ingredienti (quantità in cl)

  • 4Rum bianco
  • 3Succo di lime
  • 2 cucchiainiZucchero di canna (bianco)
  • 1Soda (una spruzzata)
  • 2 ramettiMenta

Ricetta aperitivo mojito

  1. Innanzitutto per preparare un buon Mojito è necessario prendere due rametti di menta, spezzarli con le mani e inserirli nel bicchiere.

    Poi aggiungete due cucchiai di zucchero di canna bianco. 

    A questo punto spremete il lime e versatene il succo nel bicchiere.

  2. Con l’aiuto di un cucchiaio dal manico lungo (quello dei baristi si chiama “bar spoon”) strofinate la menta sulle pareti del bicchiere in modo da far uscire gli oli essenziali.

    Aggiungete una spruzzata di soda.

    Infine mettete qualche cubetto di ghiaccio ed il rum bianco. 

    Mescolate il tutto sempre con il cucchiaio.

  3. Guarnite con un rametto di menta e servite bello fresco.

    Il vostro Mojito è pronto.

TRUCCHI per un mojito perfetto:

–          La menta non deve essere pestata, ma pressata o meglio strofinata leggermente sulle pareti del bicchiere.

–          Utilizzate non solo le foglie della menta ma anche i rametti. Questo perché la parte del ramo è quella più aromatica, e spezzata e strofinata sul bicchiere libera oli essenziali

–          Massaggiate il lime con le mani prima di tagliarlo e di spremerlo per ottenere un succo più abbondante.

–          Ogni cocktail ha il suo bicchiere particolare, per il Mojito bisognerebbe utilizzare un tumbler alto, dalla forma cilindrica.

–          Molto utile se lo possedete è il tipico cucchiaio da barman con il manico allungato ideale per mescolare e schiacciare gli ingredienti nel bicchiere. Se non lo avete fatevelo regalare si chiama “bar spoon”.

Altri cocktails

Se ti piacciono i cocktails leggi anche

Aperol Spritz

https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/aperitivo-aperol-spritz/

E per un cocktail super dissetante la Pateca Ubriaca a base di anguria

https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/pateca-ubriaca/

Segui il mio profilo Instagram https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.