Crea sito

Focaccia Schiacciata (Schiacciatina) senza lievito ricetta furba

Focaccia Schiacciata (Schiacciatina) senza lievito ricetta furba

Oggi ho preparato la schiacciata croccante, senza lievito pronta in 10 minuti: solo farina, acqua, olio extra vergine di oliva, sale, rosmarino e l’impasto è pronto!

Con pochi ingredienti otterrete una saporita focaccia schiacciata da gustare in qualsiasi momento della giornata! 

A differenza della focaccia, la schiacciatina è più sottile e croccante, quelle di oggi sono aromatizzate al rosmarino ma ovviamente una volta fatto l’impasto potete aromatizzarlo a piacere.

La schiacciata è ottima in tutte le sue versioni

Una ricetta facile e sfiziosa perfetta se vi siete dimenticati o non potete andare a comprare il pane ideale come snack, come sostitutivo del pane, per merenda, per accompagnare antipasti o da sgranocchiare sul divano.

La ricetta è molto semplice, e l’impasto si prepara a mano in pochissimi minuti poi si stendono, si spennellano con un pochino di olio, si condiscono sale e rosmarino e dopo una cottura al massimo di 10 minuti sono pronte da gustare.

Ve la consiglio, vedrete che non hanno nulla da invidiare a quelle fatte dai fornai professionisti!

Croccanti, profumate deliziose …. non potrete più farne a meno….

Focaccia Schiacciata (Schiacciatina) senza lievito ricetta furba

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Farina 00 (125 G)
  • Farina Manitoba (125 G)
  • Acqua (150 ML)
  • Olio extravergine d’oliva (30 ML)
  • Sale (1/2 CUCCHIAINO)
  • Rosmarino (2 RAMETTI)
  • q.b.Sale grosso (per la superficie )
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (da spennellare prima della cottura)

Preparazione

step 1

  1. Come prima cosa prendete il rosmarino, lavatelo sotto l’acqua fredda corrente, poi asciugatelo con un canovaccio.

    Prelevate dai rametti gli aghi e metteteli in una ciotola con l’olio extravergine di oliva a riposare per almeno 15 minuti (più ce li lasciate meglio è così l’olio si insaporisce).

step 2

  1. Nel frattempo preparate l’impasto.

    In un recipiente versate entrambe le farine, il sale e l’acqua poco alla volta cominciando a lavorare il composto, fino a quando non avrete aggiunto tutta l’acqua.

    Continuate ad impastare per ottenere un composto liscio ed elastico (se dovesse servire aggiungete un cucchiaio di acqua).

    Formate un panetto e fatelo riposare circa 20 minuti coperto da un canovaccio.

step 3

  1. Trascorso il tempo riprendete l’impasto e dividetelo in 4 pezzi.

    Stendete ciascuno, aiutandovi con il mattarello, in una sfoglia sottile (circa 2 mm), più sono sottili più risulteranno una volta cotte croccanti e bollose.

    Una volta pronte le sfoglie adagiatele su una teglia ricoperta con della carta da forno, condite con sale grosso, l’olio aromatizzato al rosmarino, fatto in precedenza, e qualche ago di rosmarino.

    Infornate a 200° gradi per circa 10/12 minuti.

CONSERVAZIONE

Sono decisamente più buone se consumate in giornata ma se chiuse in un contenitore ermetico durano anche 2-3 giorni.

CONSIGLI E VARIANTI

Nella ricetta di oggi ho deciso di aromatizzarle con il rosmarino, ma ovviamente potete sostituirlo con la salvia, il timo, il pepe, i semi di sesamo, la paprika dolce, insomma date sfogo alla vostra fantasia.

ALTRE RICETTE

Se ami la focaccia tradizionale guarda la mia raccolta delle migliori ricette di focaccia cliccando nel link qui di seguito. https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/speciale-focaccia-tante-versioni-tutti-gusti-deliziosi-abbinamenti/

A TAVOLA CON TEA SU INSTAGRAM

Segui il mio profilo Instagram su https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.