Crea sito

Torta al cioccolato all’olio di oliva

Oggi avevo voglia di una torta diversa. Forse dopo le abbuffate di questi giorni un dolce pieno di burro non solleticava particolarmente il mio palato. La torta al cioccolato all’olio di oliva mi dà la sensazione di sapori genuini e antichi.

D’altronde è risaputo che l’utilizzo dell’olio evo nei dolci è una scelta salutare in quanto si evitano grassi animali. Inoltre c’è anche una migliore cottura e conservazione. L’olio extravergine di oliva conserva le sue proprietà anche dopo la cottura fino a un massimo di 210° e sappiamo bene che in genere i dolci si cuociono a 180°. Rispetto al burro le nostre preparazioni saranno fragranti più a lungo e tenderanno a seccarsi più lentamente.
Importante è la scelta dell’olio extravergine di oliva per i dolci: preferiamo un olio dal gusto delicato e dall’aroma fruttato.

La combinazione di cioccolato e olio di oliva può sembrare strana ma vi assicuro che i due gusti si sposano alla perfezione. Non avendo farina questo dolce ha un centro deliziosamente ricco e umido che ricorda molto i brownies ma ovviamente è più leggero. Quindi possiamo osare e concederci una fetta in più.

torta al cioccolato all'olio di oliva
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12

Ingredienti

  • 200 gCioccolato fondente al 70%
  • 200 gZucchero
  • 5Uova
  • 125 mlOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiFarina di mandorle
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 1 pizzicoFior di sale

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi.

    Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria o al microonde.

    Aggiungete a filo l’olio extravergine di oliva e i 2/3 dello zucchero. Mescolate con una frusta ed unite i tuorli uno alla volta. Incorporate anche un pizzico di sale e l’estratto di vaniglia. Unite anche i 2 cucchiai di farina di mandorle.

    In una ciotola scrupolosamente pulita montate gli albumi con lo zucchero rimanente e sbattete il tutto fino a quando i bianchi siano aumentati di volume.

    Ora unite i bianchi al composto precedentemente preparato avendo cura di mescolare con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso per non far smontare la massa.

    Foderate con carta forno una tortiera con cerchio apribile di 20 cm e versare l’impasto.

    Cuocere a 180° per circa 40 minuti e aspettare che il dolce si sia completamente raffreddato prima di sformarlo.

    Mettete la vostra torta al cioccolato all’olio di oliva su un piatto e spolverizzate con zucchero a velo.

Note

Ricordate che l’olio extravergine di oliva si può usare per tutte le ricette dolci. Basterà calcolare i 2/3 della quantità di burro indicata nella ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.