brioche leggera allo yogurt

Brioche leggera allo yogurt

Oggi è stata una giornata dedicata a mettere a posto vecchi scatoloni di quando ero ragazza. La passione per i dolci ce l’avevo già allora. Ho ritrovato decine di ritagli strappati da riviste che conservavo gelosamente e che mi servivano per sperimentare ed imparare questa difficile arte che è la pasticceria. Chi l’avrebbe mai detto che da un vecchio quaderno di ricette ormai dimenticato sarebbe saltata fuori una ricetta che oggi ha messo d’accordo tutta la famiglia.

Una brioche leggera allo yogurt morbida e fragrante da impastare davvero in pochi minuti.
Questo perché la ricetta prevede l’unione di tutti gli ingredienti in planetaria e via…il gioco è fatto!
Una morbidezza straordinaria data dallo yogurt che non ci fa rimpiangere l’assenza del burro.
L’aspetto elegante dato dall’intreccio rende questa brioche perfetta per l’ora del tè.
Inutile dire che a casa mia siamo più propensi a spalmare miele o cioccolata su una bella fetta ancora tiepida.

Se vogliamo rendere più golosa la nostra treccia di brioche aggiungiamo gocce di cioccolato all’impasto e diventerà una perfetta merenda.

brioche leggera allo yogurt
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6

Ingredienti

  • 4Tuorli d’uovo
  • 500 gFarina 0
  • 8 cucchiaiZucchero
  • 100 mlLatte
  • 125 mlYogurt bianco naturale
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 1Tuorlo (per spennellare )
  • Granella di zucchero (per decorare )

Preparazione

  1. Se utilizzate la planetaria versate la farina mescolata con il lievito, lo zucchero, il sale, lo yogurt, i tuorli e il latte.

    Impastare con il gancio per 5 minuti finché gli ingredienti si saranno ben amalgamati e avranno formato un panetto liscio e omogeneo.

    Coprite con un canovaccio e lasciate crescere per due ore fino al raddoppio del suo volume.

    Io preferisco mettere l’impasto nel forno spento ma con la luce accesa per facilitare la lievitazione.

    A questo punto prendete tre palline di pasta, formate dei filoncini della stessa dimensione e intrecciateli.

    Riponete la vostra treccia in uno stampo da plumcake foderato di carta forno e lasciate nuovamente crescere l’impasto per circa un’ora.

    Spennellate con il tuorlo d’uovo e cospargete la granella di zucchero sulla brioche leggera allo yogurt.

    Cuocete per 30 minuti in forno preriscaldato a 180° C.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.