Crea sito

PESCHE UBRIACHE AL VINO ROSSO

Le Pesche ubriache al vino rosso sono una ricetta ideale per l’estate…fresca e golosa, farete un successone con i vostri ospiti e ve le finiranno in un’attimo. Velocissime da preparare, il tempo proprio di sbucciare le pesche e tagliarle, un pò di zucchero e vino, poi tutto in frigo. Io consiglio di tenerle perlomeno un’ora perchè questa dolcezza è buona fresca!!!

Confesso che io adoro il vino rosso e se è buono ancora meglio, quindi queste pesche ubriache non possono che piacermi…come il Risotto al vino rosso e taleggio, direi proprio che queste ricette con il vino sono irresistibili!!!

Un consiglio…se per caso vi piace il gusto della cannella qui ci sta molto bene, aggiungetene pure una stecca nella ciotola prima di riporla in frigo, darà un giusto sapore a tutto il composto. In casa mia dibattiamo molto sull’uso di questa spezia, io ce la metto, mio marito e mio figlio la eviterebbero, quindi a voi la scelta…magari provatela in tutte e due le versioni!!!

Non vi resta che cominciare a sbucciare le pesche, tanto anche se è caldo qui non dovete accendere nessun fornello o forno ma però ricordatevi…Apparecchiate la tavola!!!

pesche al vino rosso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4

Ingredienti

  • 4pesche
  • 2 bicchierivino rosso
  • 4 cucchiaizucchero
  • 1cannella in stecca (facoltativo)

Ricetta delle pesche ubriache al vino rosso

Lavate le pesche, sbucciatele, rimuovete il nocciolo e tagliatele a tocchetti o a fettine.

Mettetele in una ciotola, aggiungete il vino rosso e lo zucchero.

Mescolate e riponete in frigo per almeno 1 ora.

Servite le Pesche ubriache al vino rosso fresche e distribuitele nelle coppette.

Un consiglio…

Se vi piace il sapore della cannella aggiungetene una stecca nella ciotola prima di riporla in frigo.

Guardate anche il Tiramisu alle pesche e il Cheesecake con yogurt al pistacchio in vasetto.

Con il vino potete preparare anche il Risotto al vino rosso e taleggio oppure tornate alla Home.

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e se la ricetta ti è piaciuta metti Mi piace. Grazie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!