Crea sito

PASTA ALLA RICOTTA E BASILICO

PASTA ALLA RICOTTA

Un primo piatto delicato e raffinato questo della pasta alla ricotta e basilico. La crema ricca del condimento prende il sapore da questa erba donando così al piatto quel gusto veramente gradevole al palato.
D’altronde quando ci avviciniamo all’estate alzi la mano chi non ha sul balcone un bel vaso di basilico??? Pertanto direi di approfittarne per fare questa semplice ricetta.
In altre parole…proponetela anche in una cena con ospiti, senz’altro gradiranno questo condimento.

Ho provato questa ricetta soprattutto su consiglio di un’amica e mi è piaciuta molto, pertanto la faccio tantissime volte quando arriva la stagione di questa meravigliosa erba aromatica; ritiro fuori tutti i piatti che prevedano il suo utilizzo, dal pesto classico al Pesto Basilico e noci…l’importante è che ci sia, inoltre in questo primo c’è pure la ricotta, altro ingrediente che utilizzo molto!!!

Direi di metterci ai fornelli e di preparala subito…mi auguro che piaccia anche a voi come alla mia famiglia. Dimenticavo di darvi un consiglio…se per caso non avete in dispensa le mandorle, potete sostituirle anche con i pinoli, non cambierà il risultato.

Provate questo condimento…è proprio cremoso!!!

PASTA ALLA RICOTTA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 320 gpasta
  • 250 gricotta
  • 50 gburro
  • 4 cucchiailatte
  • 4 cucchiaipanna
  • 4 cucchiaiparmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 mazzettobasilico
  • 1 spicchioaglio
  • 10mandorle pelate
  • q.b.sale
  • q.b.pepe bianco

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione della pasta alla ricotta e basilico

In una terrina sbattete il burro ammorbidito a temperatura ambiente insieme alla ricotta.

Pulite ed asciugate bene le foglie di basilico, mettetele nel frullatore insieme alle mandorle pelate, lo spicchio d’aglio, il parmigiano grattugiato, il latte, la panna, un pizzico di sale, il pepe e frullate tutto insieme.

Otterrete così una crema omogenea di colore verde che aggiungerete alla ricotta mescolando con delicatezza.

Nel frattempo fate cuocere la pasta al dente in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione e dopo averla scolata, amalgamatela bene alla crema di ricotta e basilico.

Servitela subito, ma prima ricordatevi…Apparecchiate la tavola!

Vi consiglio di dare ad altre ricette per esempio al Pesto basilico e noci, Paccheri con crema di peperoni e la Pasta con asparagi.

Variazione della pasta alla ricotta

Al posto delle mandorle potete utilizzare anche i pinoli (circa 1 cucchiaio).

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e se la ricetta ti è piaciuta metti Mi piace. Grazie!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!