CASTAGNACCIO TOSCANO

castagnaccio alla toscana

Il Castagnaccio toscano è un dolce preparato con farina di castagne e fatto solitamente nel periodo autunnale, una ricetta originale tipica della tradizione toscana, la mia regione. Proprio perché lo conosco bene vi voglio parlare di questa delizia.

Nelle mie zone viene tranquillamente preparato in casa, ma lo si trova facilmente nelle panetterie e nelle pasticcerie tipiche, un dolce molto semplice e dal sapore rustico! Oltre all’ingrediente principale la particolarità del Castagnaccio toscano è che viene arricchito da uvetta, pinoli, noci e l’immancabile rosmarino che dona un profumo delizioso.

Le varianti come in tutte le ricette sono svariate tant’è che c’è chi evita di mettere le noci, chi i pinoli chiaramente ognuno in base ai propri gusti…ma se vogliamo parlare della ricetta tipica toscana bisognerebbe farla con tutti gli ingredienti che vi indico sotto. Addirittura potete profumarlo anche con un cucchiaino appena di scorza d’arancia.

Quando lo avrete cotto si presenterà con una bella crosticina croccante e screpolata ma dentro avrà una consistenza morbida , inoltre vi lascio anche questa curiosità…noi lo serviamo tagliato a rettangoli!!!

Sicuramente il Castagnaccio toscano già lo conoscete, in ogni caso mi fa piacere condividere con voi la ricetta di casa mia! Apparecchiatelatavola!!!

Non perdetevi le frittelle di castagne e guardate anche come fare le castagne bollite o ballotte.

ricetta castagnaccio toscano
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina di castagne
  • 70 guvetta
  • 50 gpinoli
  • 30 ggherigli di noci (circa 5 noci)
  • 1 ramettorosmarino
  • 50 gzucchero
  • 500 mlacqua
  • 1 pizzicosale
  • 4 cucchiaiolio di oliva (+ per ungere la teglia)

Strumenti per fare il castagnaccio toscano

Per preparare il castagnaccio toscano io ho utilizzato una teglia rettangolare perché nella mia famiglia è tradizione farlo in questa forma . In ogni caso potete anche cuocerlo in una tortiera tonda.

Ricetta del castagnaccio toscano

1 – In una ciotola mettete la farina dolce setacciata insieme allo zucchero, un pizzico di sale e mezzo litro d’acqua fredda. Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella fluida, dopodiché aggiungete 2 cucchiai d’olio e fatela riposare per una mezz’ora.
  1. 2 – Prendete una teglia rettangolare di circa cm. 35 x 25 (oppure una tortiera tonda) ungetela con l’olio e versateci il composto (deve venire alto circa un dito.)

    3 – Adesso distribuite sulla superficie l’uvetta che avrete precedentemente ammollata, i pinoli, i gherigli di noci spezzettati, gli aghi di rosmarino puliti e irrorate la superficie con altri 2 cucchiai d’olio.

  2. 4 – Preriscaldate il forno a 180° in modalità statico e cuocete per circa 35/40 minuti.

    Il castagnaccio toscano sarà pronto quando vedrete la crosticina in superficie croccante e screpolata.

  3. castagnaccio alla toscana

Variazione e conservazione

Variazioni: se volete potete profumare il castagnaccio con della scorza d’arancia mettendola nella pastella.

Solitamente il Castagnaccio viene cotto nella teglia rettangolare e servito tagliato a pezzi rettangolari, nonostante ciò potete usare anche una tortiera tonda ma fate in modo di prenderla di dimensioni tali che l’impasto risulti alto circa un dito.

Conservazioni: si conserva a temperatura ambiente per un paio di giorni.

altrimenti tornate alla Home.

Prova anche…

…un’altro dolce tipico toscano la schiacciata con l’uva oppure torna alla Home.

Seguimi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!