Pepite di pollo

Le pepite di pollo o nugget di pollo sono degli ottimi bocconcini di pollo facili e tenerissimi che si preparano davvero molto velocemente, in pochissimo tempo avrete la cena pronta per stupire tutti quanti, serviteli con delle salse tipo maionese o ketchup o la salsa preferita e magari anche con delle buonissime patatine fritte e vedrete che spariranno in un baleno. Con queste dosi ne vengono fuori più o meno 30 pepite quindi sarebbero sufficienti per 4 persone ma siccome una tira l’altra vi consiglio di farne di più.
Andiamo a vedere come si preparano le pepite subito dopo la foto come sempre!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

pepite di pollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
407,68 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 407,68 (Kcal)
  • Carboidrati 45,53 (g) di cui Zuccheri 3,98 (g)
  • Proteine 44,83 (g)
  • Grassi 5,31 (g) di cui saturi 1,70 (g)di cui insaturi 2,92 (g)
  • Fibre 2,51 (g)
  • Sodio 1.357,13 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per le pepite di pollo

  • 600 gpetto di pollo
  • 90 gpane (senza crosta )
  • Mezzacipolla
  • 2 pizzichisale
  • 1 cucchiainosenape

Per la pastella e la impanatura

  • 80 gfarina 00
  • 80 mllatte
  • 1uovo (medio)
  • 1 pizzicosale
  • 100 gpangrattato

Come si preparano le pepite di pollo

  1. Preparate le pepite di pollo partendo dalla pastella quindi in un piatto fondo mescolate l’uovo con il latte, salate e aggiungete la farina.

  2. Mescolate bene per eliminare i grumi, coprite con pellicola e lasciate riposare.

  3. Tagliate il petto di pollo a pezzi insieme alla cipolla ed il pane senza crosta.

  4. Inserite nel bicchiere di un mixer munito di lame il pollo, la cipolla ed il pane insieme alla senape ed il sale e frullate fino ad avere un composto appiccicoso e privo di pezzi.

  5. Prelevate piccole porzioni di impasto e date una forma rotonda quindi nel palmo delle mani appiattitele cercando di dare la forma più o meno uguale a tutte le pepite.

  6. Sistematele mano mano su un foglio di carta forno.

    Ora potete passare le pepite una alla volta nella pastella e subito dopo nel pangrattato facendolo aderire per bene.

  7. Non vi resta che friggere le pepite di pollo in abbondante olio per friggere caldo, friggete poche per volta per evitare che la temperatura scenda e risultino mollicce.

  8. Scolatele con una schiumarola su dei fogli di carta assorbente per far perdere l’unto in eccesso, servitele ancora caldissime e..

    BUON APPETITO

Come si conservano le pepite di pollo

Potete conservare le pepite di pollo in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per 2 giorni.

Se volete potete congelare le pepite per poi lasciarle scongelare in frigorifero prima di scaldarle in forno.

Varianti

Se volete potete cuocere le pepite di pollo in forno dentro una teglia con carta forno per almeno 20 minuti a 190°.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.