Peperoni arrostiti in padella

I peperoni arrostiti in padella piacciono sempre, ma la cosa difficile è accendere il forno in estate quindi ho pensato di provare a farli nel fornello, sono venuti benissimo, tenerissimi, saporiti e poi si spellano facilmente come quelli fatti al forno, allora provateci anche voi!!


Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti peperoni arrostiti in padella

  • 4Peperoni rossi
  • 1 mazzettoPrezzemolo (freschissimo)
  • 2 spicchiAglio
  • 4 filettiAcciughe (alici)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione peperoni arrostiti in padella

  1. 1- Per preparare i peperoni arrostiti in padella dovete procedere come per quelli al forno, quindi lavateli, asciugateli con un canovaccio pulito, mettete sul fuoco alto una padella capiente meglio se di ferro o ghisa, quindi quando diventa caldissima senza aggiungere nessun grasso, sistemate i peperoni, coprite con il coperchio in modo da far pressione sui peperoni e lasciate abbrustolire per almeno 10 minuti. Girateli velocemente aiutandovi con una paletta senza bucare la polpa, coprite ancora e cuocete per altri 10 minuti.

  2. 2- Se vedete che la vostra padella tende ad attaccarsi abbassate la fiamma un po, e magari girateli più spesso, dovete farli abbrustolire da tutte le parti. ci vorranno almeno 30 minuti, ma almeno non abbiamo accesso il forno. Comunque se per voi è più comodo potete cuocerli nel forno allo stesso modo, quindi su una placca da forno a forno caldissimo a 250° girandoli un paio di volte.

  3. 3- Una volta che i vostri peperoni arrostiti sono pronti, toglieteli dalla padella con la paletta senza romperli e sistemateli dentro un sacchetto per alimenti, chiudete il sacchetto e lasciate intiepidire, ci vogliono più o meno 30 minuti. Passato il tempo, toglieteli dalla busta e sopra un tagliere eliminate la buccia che andrà via molto facilmente.

  4. 4- Preparate un trito grossolano con le acciughe, il prezzemolo lavato e strizzato e gli spicchi di aglio spellati, condite con un filo di olio e una pressa di sale. Sistemate i vostri peperoni spellati a cui avrete tolto il picciolo ed i semini interni e asciugati con carta da cucina su di un piatto da portata, cospargete con il trito appena preparato, un filo di olio extravergine di oliva e.. BUON APPETITO con i peperoni arrostiti !!

Note

I peperoni arrostiti possono essere conservati sottolio in vasetti di vetro sterilizzati e coperti con olio extravergine di oliva in frigorifero per almeno 5 giorni. Se volete vedere ALTRE ricette di CONSERVE fatte a CASA, le TROVATE ad ogni parola EVIDENZIATA, oppure TORNA IN HOME per vedere tutte le mie ricette

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.