Come marinare le alette di pollo

Come marinare le alette di pollo o il pollo in generale anzi le carni bianche? eh si perché anche il tacchino ha bisogno di essere marinato per evitare che in cottura si secchino e diventino stopposi è importante marinare le carni bianchi indipendentemente dal tipo di cottura che vogliate realizzare.
La marinatura si compone di 3 parti delle quali una parte dev’essere acida, una parte grassa e del miele o la salsa di soia indipendentemente dalle erbe aromatiche che vanno messe sempre a piacere.
La parte grassa può essere sia olio che burro e dev’essere in proporzione 3:1 rispetto alla parte acida che può essere limone, vino o aceto.
Curiosi? scopriamo insieme come marinare le alette di pollo subito dopo la foto come sempre!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

come marinare le alette di pollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana
1.125,24 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 1.125,24 (Kcal)
  • Carboidrati 6,95 (g) di cui Zuccheri 4,74 (g)
  • Proteine 44,99 (g)
  • Grassi 102,24 (g) di cui saturi 18,87 (g)di cui insaturi 19,86 (g)
  • Fibre 0,73 (g)
  • Sodio 3.066,34 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come marinare le alette di pollo ingredienti

  • 300 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 kgalette di pollo
  • 100 mlvino bianco (o succo di limone)
  • 1 cucchiaiomiele
  • 30 mlsalsa di soia
  • 1 cucchiaiosale grosso
  • 1 cucchiainopepe nero
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 2 spicchiaglio
  • 2 cucchiainipaprika dolce
  • 1 ramettosalvia

Come marinare le alette di pollo

  1. Marinare le alette di pollo serve a renderle morbide, succose e saporite e poi con la salsa di soia avrete una crosticina dorata in superficie sia che lasciate la pelle al pollo che senza pelle.

  2. Per prima cosa tritate molto bene le erbe aromatiche insieme agli spicchi di aglio e spremete il succo ai limoni.

    Potete anche aggiungere la buccia grattugiata per avere un sapore ancora più agrumato.

  3. In una ciotola capiente che possa contenere almeno 1 kg di alette di pollo mescolate l’olio evo, il succo di limone o il vino se preferite e le erbe tritate.

  4. Aggiungete la paprika, il miele e la salsa di soia e sbattete con una frusta per ottenere una emulsione.

  5. Inserite i pezzi di pollo facendoli girare nella marinatura e massaggiandoli per qualche istante quindi coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

  6. Una volta riposate le alette di pollo scolatele dalla marinatura e procedete alla cottura che può essere in padella, al forno o alla brace, come preferite.

Come cuocere le alette di pollo marinate

  1. Se volete cuocere le alette di pollo marinate al forno basta sgocciolarle dalla marinatura e sistemarle ben distese su una leccarda da forno coperta con carta forno.

  2. Irrorare con poca marinatura o meglio ancora spennellare e cuocere a 190° per almeno 35/40 minuti girandoli a metà cottura.

  3. Per cuocerle in padella togliete le alette dalla marinatura facendole ben sgocciolare, scaldate molto bene una padella antiaderente e a fuoco alto cuocete prima da un lato per 10 minuti.

  4. Giratele con una pinza e cuocete dall’altro lato quindi irrorate con poca marinatura e lasciate ancora cuocere, il tempo totale in padella sarà più o meno come al forno.

  5. Potete cuocere le alette di pollo marinate anche sulla piastra elettrica facendole ben sgocciolare quindi sistematele sulla piastra, abbassate il coperchio e cuocete per 15 minuti.

  6. In questo caso non serve girare i pezzi di pollo perché le piastre elettriche cuociono sotto e sopra ma se volete a metà cottura potete irrorare ancora con la marinatura.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.