Crea sito

Come marinare la carne di maiale

Vi siete mai chiesti come marinare la carne di maiale? che siano braciole, costine, coppa o lonza la carne di maiale per farla alla brace, ai ferri o al forno è bene marinarla per conferire più sapore, intenerire la carne e esaltarne il gusto nei tagli poco grassi. Sono moltissimi i fattori da tenere in conto quando si vuole marinare la carne, sono tante le marinature possibili ma io cercherò di darvi gli spunti base da cui partire per avere delle braciole saporite e tenere con delle semplici erbe aromatiche e qualche cosa in più.
Andiamo a scoprire subito dopo la foto come sempre come marinare la carne di maiale!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

come marinare la carne di maiale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Come marinare la carne di maiale, ingredienti

  • 4braciole di maiale
  • 6 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiainisalsa di soia
  • 2 spicchiaglio
  • 3 cucchiainiprezzemolo
  • 2peperoncini freschi
  • 1 cucchiainosalvia
  • 1 cucchiainorosmarino
  • 1 cucchiaiosale grosso

Come marinare la carne di maiale passo passo

  1. Marinare la carne di maiale per almeno 1 ora e massimo 3 ore se si tratta di braciole o costine, se i pezzi sono più grandi tipo un pezzo di lonza intero allora potete marinare anche 4 ore.

  2. Marinate sempre in pirofile di vetro, coperte con pellicola e rigorosamente in frigorifero.

  3. Tritate tutti gli odori e sistemateli nella ciotola dove intendete marinare la carne, importante che la carne stia ben distesa nella ciotola e che possiate girarla in comodità.

  4. Una volta tritati tutti gli odori aggiungete l’olio extra vergine di oliva e la salsa di soia (questa aiuta a intenerire la carne oltre che a dare sapore). Per ultimo incorporate il sale grosso.

  5. Emulsionate il tutto con una forchetta e lasciate riposare a temperatura ambiente 15 minuti prima di inserire le braciole.

    Una volta inserite le braciole massaggiatele per bene con la marinatura portando le braciole di sotto a sopra per un paio di volte.

  6. Coprite con pellicola e ponete in frigorifero.

  7. Prima di cuocere la carne toglietela dalla marinatura ( che va buttata via e non riutilizzata), asciugatela con della carta cucina e cuocetela come fate di solito.

Marinatura agli agrumi

  1. Per fare una marinatura più fresca agli agrumi grattugiate la scorza di 1 limone e 1 arancia e spremete il succo.

  2. Nella ciotola sistemate l’olio evo, il succo dei due frutti, la scorza grattugiata, 1 spicchio di aglio tritato e 1 cucchiaio di prezzemolo e 2 cucchiai di sale grosso.

  3. Emulsionate per bene prima di aggiungere la carne e massaggiatela per bene facendo scivolare i pezzi di carne da sotto a sopra, coprite e ponete in frigorifero.

Marinatura al miele

  1. Per dare alle braciole di maiale un gusto più dolciastro ma con una nota acida e togliere il sapore del grasso utilizzate il succo di 1 limone, 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 2 cucchiaini di miele e 1 cucchiaio di senape, volendo potete aggiungere gli aghi di 1 rametto di rosmarino e 2 cucchiai di sale grosso.

  2. Tritate il rosmarino e mescolate nella ciotola tutti gli ingredienti, emulsiona con una forchetta e inserisci le braciole, massaggiate bene la carne con la marinatura e ponete in frigo coperte con pellicola per almeno 3 ore mescolando ogni ora per passare la carne da sotto a sopra.

Come marinare la carne di maiale varianti

Le varianti sono tante, spaziano dalle sole spezie e sale alle marinature con la birra ad esempio e prezzemolo, oppure quelle che vi ho elencato e spiegato sopra aggiungendo o togliendo qualche ingrediente che non vi piace. Date spazio alla fantasia

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.