Vellutata di castagne, funghi e patate

Vellutata di castagne, funghi e patate

Vellutata di castagne, funghi e patate.
Cremosa e tanto gustosa.
La vellutata di castagne, funghi e patate è un piatto autunnale dal gusto speciale, è molto semplice da preparare, anche se serve un pò di tempo, il risultato vi sorprenderà, è cremosissima e molto saporita, provatela vi conquisterà al primo assaggio.

Vellutata di castagne, funghi e patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpatate
  • 500 gcastagne
  • 100 gfunghi porcini (oppure 50 g funghi porcini secchi)
  • 1 lbrodo vegetale (1 carota, 1 cipolla, 1 patata, 2 pomodorini, sedano)
  • 50 gspeck (in un’unica fetta)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1cipolla
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.rosmarino

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo il brodo, mettete in una pentola la cipolla sbucciata, la carota e la patata, sbucciata e tagliata a pezzettoni, il sedano e 2 pomodorini, aggiungete 1 litro e mezzo d’acqua, portate al bollore e lasciate cuocere a fiamma bassissima per circa 1 ora.

    Se usate i funghi secchi metteteli a bagno con acqua calda, se usate quelli freschi pulite il gambo con un coltellino, pulirli con un canovaccio pulito e tagliarli a tocchetti.

    Mentre il brodo cuoce prepariamo e cuocete le castagne.

    Incidete le castagne con un coltello e cuocetele per 30 minuti dl bollore, lasciatele intiepidire leggermente e sbucciatele eliminando anche la pellicina.

    Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti, sbucciate e tritate la cipolla.

    Mettete in una pentola un pò d’olio, unire la cipolla e fatela imbiondire molto leggermente, aggiungete i cubetti di patate, le castagne, i funghi e un pò di brodo filtrato.

    Cuocete la vellutata a fiamma bassissima finchè le patate e le castagne sono ben cotte aggiungendo man mano il brodo bollente filtrato.

    A metà cottura, aggiustate di sale, unite una macinata di pepe.

    Tagliate lo speck a dadini piccoli.

    Appena la vellutata è ben cotta frullatela a più riprese col mini pimmer finchè diventa bella liscia, unite del brodo fino a farla diventare bella cremosa.

    Unite lo speck, qualche ago di rosmarino e servitela con dei crostini di pane.

    La vellutata di castagne, funghi e patate è pronta per essere gustata… Buon appetito!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.