Crea sito

Crostata morbida alla crema e mele

Crostata morbida alla crema e mele

Crostata morbida alla crema e mele.
Semplice, veloce, golosissima.
La Crostata morbida alla crema e mele ha una frolla speciale che si scioglie in bocca e un ripieno cremoso da non perdere con tante mele e una crema al limoncello, preparatela, vi conquisterà al primo assaggio.

Crostata morbida alla crema e mele
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni 6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crema pasticcera:

  • 500 mlLatte intero
  • 70 gAmido di mais (maizena)
  • 150 gZucchero di canna
  • 3Tuorli
  • Mezza baccaVaniglia
  • buccia grattugiata di un limone

Farcitura:

  • 2Mele
  • 1 cucchiaioZucchero di canna
  • q.b.Cannella in polvere
  • 1 bicchierinoLimoncello

Pasta frolla:

  • 500 gFarina
  • 250 gBurro
  • 220 gZucchero
  • 2Tuorli
  • 1Uova
  • 10 gLievito in polvere per dolci
  • Mezza fialetta aroma alla vaniglia
  • Buccia grattugiata di un limone
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Crostata morbida alla crema e mele

    Come prima cosa prepariamo la crema pasticcera che lasceremo raffreddare bene.

    Per preparare la crema pasticcera seguite la ricetta che trovate QUA, appena la crema è pronta, unire il bicchierino di limoncello, mescolare, coprirla con la pellicola trasparente a contatto in modo che copra bene la superficie e lasciare raffreddare.

    Adesso prepariamo la frolla:

    Mescolare insieme lo zucchero con la farina setacciata.

    Metterla a fontana su una spianatoia, praticare una cunetta al centro nella quale metterete le uova, il burro a tocchetti, l’aroma alla vaniglia, il lievito, la buccia del limone grattugiata e un pizzico di sale, impastare con i polpastrelli e poi con le mani velocemente fino a formare un impasto liscio e omogeneo.

    Appena la crema pasticcera è ben fredda possiamo comporre il dolce.

    Sbucciare le mele e tagliarle a fettine, aromatizzarle con un cucchiaio di zucchero di canna e la cannella se la preferite.

    Imburrare uno stampo per crostata di 24-26 cm.

    Stendere poco più della metà della frolla e ricoprire lo stampo, compresi i bordi, punzecchiare con una forchetta.

    Disporre le fettine di mela sulla base di frolla e ricoprire di crema pasticcera.

    Spezzettare la restante crema sul dolce in modo da ricoprire tutta la crema.

    Cuocere nella parte centrale del forno finché non diventa ben dorata (circa 35 minuti, dipende dal vostro forno, deve essere bella dorata).

    Togliere dal forno lasciar raffreddare e servire.

     

CON IL BIMBY:

  1. Come prima cosa prepariamo la crema pasticcera che lasceremo raffreddare.

    Per preparare la crema pasticcera seguite la ricetta che trovate QUA, appena la crema è pronta unire il limoncello, mescolare con una spatola, mettere la crema in una ciotola e coprirla con la pellicola trasparente a contatto, in modo che copra bene la superficie, lasciare raffreddare.

    Adesso possiamo preparare la frolla:

    Mettere la farina e lo zucchero nel boccale 3 secondi vel.3.

    Unire tutti gli altri ingredienti 20 secondi velocità 5.

    Appena la crema pasticcera è ben fredda possiamo comporre il dolce.

    Sbucciare le mele e tagliarle a fettine, aromatizzarle con un cucchiaio di zucchero di canna e la cannella se la preferite.

    Imburrare uno stampo per crostata di 24-26 cm.

    Stendere poco più della metà della frolla e ricoprire lo stampo, compresi i bordi, punzecchiare con una forchetta.

    Disporre le fettine di mela sulla base di frolla e ricoprire di crema pasticcera.

    Spezzettare la restante crema sul dolce in modo da ricoprire tutta la crema.

    Cuocere nella parte centrale del forno finché non diventa ben dorata (circa 35 minuti, dipende dal vostro forno, deve essere bella dorata).

    Togliere dal forno lasciar raffreddare e servire.

Note

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.