Crea sito

Crema pasticcera (ricetta base pasticceria con o senza bimby)

crema pasticcera

Crema pasticcera (ricetta base)

La crema pasticcera è alla base della pasticceria, ottima come dessert al cucchiaio, per farcire dolci, pasticcini e torte.

Questa è la ricetta della crema pasticcera che uso da tantissimi anni, molto semplice, cremosa, gustosa e che non sa di uova, vi consiglio di provarla… Come me non l’abbandonerete più 😉

crema pasticceracrema pasticcera

Ingredienti:

2 tuorli e 1 uovo intero

60 g amido di mais (o eventualmente farina, per una versione mettere più soda 90 g farina)

130 g zucchero

mezza  stecca di vaniglia

buccia grattugiata di 1 limone

500 ml latte intero

PROCEDIMENTO:

Mettere sul fuoco il latte con la stecca di vaniglia tagliata in 2 per la lunghezza e far scaldare (non deve bollire, ma scaldarsi solamente)

In una pentola sbattere le uova con una frusta,unire la buccia del limone.

Mescolare bene lo zucchero con l’amido e unirli poco alla volta alle uova sempre mescolando con la frusta, mescolare bene finchè il composto non è ben liscio e omogeneo.

Eliminare la vaniglia dal latte e unirlo poco alla volta alla crema di uova, non smettendo mai di girare con la frusta.

Appena il composto è ben omogeneo trasferirlo sul fuoco con la fiamma molto bassa (io metto anche lo spargifiamma) e cuocete girando sempre con la frusta finchè la crema non si addensa e diventa bella cremosa.

Spegnere il fuoco, girare bene e coprire la crema con la pellicola trasparente a contatto, in modo che ne copra bene la superficie.

Lasciare raffreddare e conservare in frigo fino all’occorrenza.

 

VERSIONE BIMBY:

Mettere nel boccale lo zucchero con i semini della vaniglia e la buccia del limone 20 secondi, velocità 7.

Unire tutti gli altri ingredienti 7 minuti, 90° velocità 4.

Spatolare, versare il composto in una ciotola di ceramica o vetro e coprire la crema con la pellicola trasparente a contatto, in modo che ne copra bene la superficie.

Lasciare raffreddare.

 

La crema pasticcera è pronta per essere utilizzata in tutti i vostri dolci o da mangiare come dessert al cucchiaio.

INOLTRE: Potete aromatizzare la vostra crema pasticcera con un bicchierino di liquore dolce (limoncello, rum, contraur, ecc…) va aggiunto a crema fredda, con buccia di limone o arancia, con cioccolato fondente o al latte, va aggiunto alla crema appena tolta dal fuoco e mescolato bene per farlo sciogliere.

Se vi è piaciuta questa ricetta e volete essere sempre aggiornati con tutte le ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.