Crea sito

Torta scendiletto

Torta scendiletto

Torta scendiletto, dolce tipico Toscano.
Semplice e tanto golosa.
La torta scendiletto è un dolce tipico Toscano molto semplice da preparare e goloso, una crema profumatissima alla vaniglia incontra la croccantezza della sfoglia creando un dolce favoloso.

Torta scendiletto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti crema pasticcera:

  • 3tuorli
  • 500 mllatte intero
  • 60 gamido di mais (maizena) (o farina 00)
  • 130 gzucchero
  • 1 baccavaniglia
  • 1 pezzetto di buccia di limone biologico (solo la parte gialla)

Inoltre:

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare
  • 1albume
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo la crema pasticcera che dovrà raffreddare.

    Mettere sul fuoco il latte con la stecca di vaniglia tagliata in 2 per la lunghezza e far scaldare (non deve bollire, ma scaldarsi solamente)

    In una pentola sbattere le uova con una frusta, unire la buccia del limone.

    Mescolare bene lo zucchero con l’amido e unirli poco alla volta alle uova sempre mescolando con la frusta, mescolare bene finchè il composto non è ben liscio e omogeneo.

    Eliminare la vaniglia dal latte e unirlo poco alla volta alla crema di uova, non smettendo mai di girare con la frusta.

    Appena il composto è ben omogeneo trasferirlo sul fuoco con la fiamma molto bassa (io metto anche lo spargifiamma) e cuocete girando sempre con la frusta finchè la crema non si addensa e diventa bella cremosa.

    Spegnere il fuoco, girare bene e coprire la crema con la pellicola trasparente a contatto, in modo che ne copra bene la superficie.

    Lasciare raffreddare e conservare in frigo fino all’occorrenza.

     

    VERSIONE BIMBY:

    Mettere nel boccale lo zucchero con i semini della vaniglia e la buccia del limone 20 secondi, velocità 7.

    Unire tutti gli altri ingredienti 7 minuti, 90° velocità 4.

    Spatolare, versare il composto in una ciotola di ceramica o vetro e coprire la crema con la pellicola trasparente a contatto, in modo che ne copra bene la superficie.

    Lasciare raffreddare.

  2. Appena la crema pasticcera è fredda prepariamo la torta scendiletto.

    Accendere il forno a 180°.

    Ricoprire di carta da forno uno stampo da plumcake.

    Stendere la sfoglia e tagliarla in 2 parti, una di 2 cm più grande dell’altra .

    Mettere la sfoglia più grande nello stampo, ricoprendo anche un pò i bordi.

    Farcire con la crema pasticcera.

    Ricoprire con l’altra sfoglia sigillando bene i bordi, bucherellare la superficie con un coltello.

    Sbattere leggermente l’albume e spennellarlo sulla superficie del dolce, spolverizzare con dello zucchero a velo.

    Cuocere nella parte medio bassa del forno a 180° per 25 minuti circa, la superficie deve essere ben dorata.

    Lasciare raffreddare, spolverizzare di zucchero a velo e tagliare a fette e servire.

    La torta scendiletto è pronta per essere gustata, buon appetito!

    Provate tutte le mie altre ricette con crema pasticcera, le trovate CLICCANDO QUA.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.