Crea sito

Rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago

Rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago

Rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago.
Semplice, sfizioso, saporito.
Il rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago è un rustico con pasta sfoglia molto semplice da preparare e saporito, con la sua crosta sfogliosa e la farcitura gustosa di crema di ricotta, asiago e mortadella conquisterà tutti al primo assaggio.

Rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 250 gricotta
  • q.b.latte
  • 180 gmortadella (in un’unica fetta)
  • 150 gasiago
  • 1 cucchiaioGrana Padano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.semi di papavero

Preparazione

  1. Preparare questo rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago è semplicissimo.

    Tagliare l’asiago a dadini piccolissimi, io l’ho tagliato con una mezzaluna.

    Prepariamo la crema di ricotta, mettere la ricotta in una ciotola, unire un pizzico di sale, una macinata di pepe, 3 cucchiai di latte e 1 di formaggio grattugiato, mescolare bene.

    Tagliare la mortadella a striscioline piccole.

    Srotolare la sfoglia, lasciando la carta da forno in cui è avvolto sotto.

    Ricoprire la sfoglia con la crema di ricotta, spalmandola in uno strato omogeneo, mettere sparsa qua e là la mortadella e l’asiago.

    Arrotolare la sfoglia su se stessa formando un rotolo, chiudere le 2 estremità finali verso sotto, spennellare con il latte, spargere sulla superficie un pò di semi di papavero e infornare nel forno caldo a 180° per circa 30 minuti, deve essere ben dorato.

    Lasciare intiepidire leggermente e servire tagliato a fette.

    Il rotolo salato con ricotta, mortadella e asiago è pronto per essere servito… Buon appetito!

  2. Provate tutti gli altri rotoli, sia dolci che salati, trovate le ricette CLICCANDO QUA.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.