Crea sito

Peperoni sott’olio

Peperoni sott'olio

Peperoni sott’olio.

Semplicissimi ,gustosi e saporiti!

I peperoni sott’olio sono un delizioso contorno perfetto gustato con pane casereccio, unito alle insalati, perfetti per accompagnare formaggi e salumi o piatti di carne e salsiccia, anche come antipasto sono graditissimi.

Semplici da fare e tanto saporiti i peperoni sott’olio vengono preparati senza cuocere niente e in pochi passaggi sono pronti!

Peperoni sott'olio
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:Vasetti 2
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 4 Peperoni
  • 50 g Capperi sotto sale
  • 1 l Aceto
  • 200 g Olive intere verdi
  • q.b. Olio di semi di mais
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Peperoni sott'olio

    Sterilizziamo i vasetti.

    Lavare 3 vasetti con i rispettivi coperchi (meglio qualcuno in più, perchè dipende dalla grandezza dei barattoli), sciacquarli bene e metterli in una capiente pentola, ricoprirli con acqua fredda e portarli al bollore.

    Appena raggiunge il bollore, far bollire per 45 minuti.

    Lasciarli nell’acqua bollente a raffreddare, appena sono freddi, metterli capovolti ad asciugare su un canovaccio pulito.

    Lavare bene i peperoni, asciugarli e pulirli eliminando la calotta a cui è attaccato il picciolo, tutti i semini interni e i filamenti bianchi, tagliarli a listarelle o pezzettoni larghi 2 cm.

    Mettere un pizzico di sale nell’aceto e mescolare con un cucchiaio finchè non è sciolto.

    Coprire i peperoni con l’aceto, mescolare con un mestolo, coprire il contenitore e ogni tanto mescolare, i peperoni devono stare nell’aceto per 4 ore.

    Passato il tempo prendere dei canovacci puliti, metterne 2 uno sull’altro e disporci sopra in una sola fila i peperoni che toglierete dall’aceto, coprire con un altro canovaccio e mettere ad asciugare bene per un 15 minuti, i peperoni devono essere ben asciutti.

    Snocciolare le olive e sciacquare i capperi.

    Mettere i peperoni nei barattoli, pressandoli con una forchetta, ogni 2 cm di peperoni aggiungere un pò di olive e capperi, continuare così fino a 2-3 cm dal bordo, tagliare degli spiedini in 2 parti ed infilarle 3 nei peperoni per tenerli compatti, coprire con l’olio che andrà rimboccato ogni 2 ore per un giorno intero, passato il tempo chiudere i barattoli con il coperchio e conservare in dispensa.

    I peperoni sott’olio possono essere gustati dopo una settimana, una volta aperto il barattolo conservarli in frigo.

     

    CLICCANDO QUA trovate tutte le altre conserve.

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta salvatela,condividetela sul vostro profilo per non perderla e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA …Se preparate una mia ricetta,inviatemi un messaggio con la foto, la pubblicherò con piacere sulla mia pagina Facebook…

Cliccate QUA per seguirmi su Istantgram.

Per tornare alla home cliccate QUA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.