Crea sito

Cipolle in agrodolce alla Siciliana

Cipolle in agrodolce alla Siciliana

Cipolle in agrodolce alla Siciliana.
Semplici, economiche, saporite.
Le cipolle in agrodolce alla Siciliana sono un contorno molto semplice da preparare e gustoso da mangiare, con il trucco della nonna poi le cipolle saranno molto digeribili e potrete gustate questo piatto con piacere.

Cipolle in agrodolce alla Siciliana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCipolle rosse
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiaiZucchero di canna
  • 60 mlAceto
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Cipolle in agrodolce alla Siciliana

    Sbucciare le cipolle, tagliarle a fettine sottili, sciacquarle bene con acqua fredda, metterle in una ciotola con il cucchiaio di aceto, un pizzico di sale, acqua fredda e ghiaccio per 30 minuti, questo piccolo accorgimento della nonna serve a rendere la cipolla digeribile (se avete poco tempo o digerite tranquillamente le cipolle potete saltare questo passaggio).

    Mettere in una padella un filo generoso di olio e metterci la cipolla che sgocciolerete dall’acqua in cui stava, aggiustare di sale, unire una macinata di pepe, mezzo bicchiere di acqua e cuocere coperta da un coperchio a fiamma media/bassa finchè la cipolla è cotta, occorreranno circa 20 minuti, se in questo tempo occorre un un’altra pò di acqua aggiungerla.

    Appena le cipolle sono cotte unire lo zucchero e l’aceto, alzare la fiamma e cuocere finchè l’aceto evapora.

    Le cipolle in agrodolce alla Siciliana sono pronte per essere gustate, buon appetito!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.