Carciofi in agrodolce

Carciofi in agrodolce

Carciofi in agrodolce.
Semplici, sfiziosi e saporitissimi.
I carciofi in agrodolce della mia mamma sono una ricetta che non potete perdere, la loro marinatura è così speciale che vi conquisterà al primo assaggio.
Semplici da preparare, sfiziosi e gustosi questi carciofi in agrodolce sono il contorno che conquisterà tutti al primo assaggio, ottimi serviti con salsiccia o carni grigliate, perfetti per farcire piadine e panini insieme ad affettati ma anche come piatto unico vegetariano.

Carciofi in agrodolce
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10carciofi
  • 200 golive nere
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 50 mlaceto
  • 1 cucchiaiozucchero di canna
  • succo di 2 limoni
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.origano
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando tutte le foglie esterne dure, la cima spinosa, la barbetta se è presente, eliminate leggermente la parte esterna del gambetto che risulta amara, deve restare solo il cuore, tagliateli a fettine sottili in orizzontale.

    Mettete i carciofi in acqua e il succo dei limoni per 15 minuti.

    Sgocciolate i carciofi metteteli in una pentola con abbondante acqua e cuoceteli per 1 minuto dal bollore.

    Appena è passato il minuto sgocciolateli e metteteli ad asciugare stesi su un canovaccio pulito.

  2. Sciacquate bene i capperi per eliminare il sale in cui sono conservati e teneteli da parte.

    Mettete l’aceto sul fuoco insieme allo zucchero e riscaldatelo mescolando finchè lo zucchero non si scioglie, lasciate raffreddare.

    Mettete sul fuoco a scaldare una bistecchiera e grigliate le fettine di carciofo facendole cuocere da entrambi i lati, appena sono cotte salatele leggermente.

    Tritate del prezzemolo.

    Prepariamo la marinatura, unite all’aceto l’olio, il prezzemolo e dell’origano, un pizzico di sale, una macinata di pepe e del peperoncino a piacere, mescolate bene con una forchetta in modo da creare un’emulsione.

    Disponete i carciofi a strati su un vassoio, unite capperi e olive, mettendo la marinatura su ogni strato.

    Lasciate insaporire per almeno 30 minuti.

    I carciofi in agrodolce sono pronti per essere serviti… Buon appetito!

  3. Provate tutte le ricette con i carciofi, le trovate tutte CLICCANDO QUA.

I carciofi in agrodolce si conservano anche 1 settimana, basta chiuderli bene con della pellicola per alimenti e tenerli in frigo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.