Arrosto ripieno al forno

Arrosto ripieno al forno.

Il secondo delle grandi occasioni,e non solo!

L’arrosto ripieno al forno è un secondo gustoso,saporito e sfizioso perfetto per il pranzo della domenica,le grandi occasioni o se avete ospiti…Provatelo farete un figurone!

Arrosto ripieno al forno

 

Ingredienti per 5-6 persone:

1 larga fetta di tesa di vitello o di manzo da circa 1 kg

4 uova

2 uova sode

brodo di carne

100 gr. scamorza affumicata  a fette (quella asciutta del banco frigo)

1 cipolla

Aromi per arrosto (tipo ariosto)

4 o 5 patate

olio evo

aglio

sale e pepe

1 bicchiere vino bianco

2 cucchiai parmigiano grattugiato.

 

Come prima cosa prepariamo la frittata,in una ciotola sbattere le 4 uova con i 2 cucchiai di parmigiano,un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Scaldare una padella con un filo d’olio e cuocere la frittata da entrambi i lati.

Sbucciare la cipolla e tagliarla a tocchetti molto piccoli.

Sgusciare le uova sode.

Lavare bene le patate,sbucciarle e tagliarle a spicchi non troppo grandi.

Stendere fetta di vitello aperta su un piano,ricoprire tutta la superficie con la frittata (io l’ho divisa in 2 in modo da ricoprire tutta la carne),ricoprire di provola,mettere nella parte finale le 2 uova sode sgusciate in verticale,arrotolare su se stessa bene e legare con lo spago da cucina,salare leggermente tutt’attorno.

Insaporire le patate con olio,pochissimo sale e gli aromi per l’arrosto,mescolare il tutto.

Accendere il forno a 180°.

Mettere un pò d’olio in una grossa pirofila e adagiarci il rotolo di carne,disporci tutt’attorno la cipolla e gli spicchi di patate,e bagnare col vino bianco.

Cuocere in forno preriscaldato,nella parte medio bassa per 40 minuti,a questo punto delicatamente girarlo,bagnarlo col brodo di carne che terrete in caldo a fiamma bassissima e lasciarlo cuocere per altri 30 minuti,girarlo ancora,aggiungere un pò di brodo e completate la cottura per altri 30 minuti circa,controllare con uno stecchino se la carne è ben cotta (lo stecchino deve entrare nella carne facilmente,altrimenti se occorre bagnare ancora con un pò di brodo e continuare la cottura).

Appena è cotto togliere l’arrosto dal fondo di cottura e metterla su un tagliere a intiepidire.

Quando l’arrosto è leggermente tiepida eliminare lo spago e tagliarla a fette  non troppo sottili con un coltello molto affilato,rimettere le fette nel fondo di cottura con le patate e far riscaldare.

Servire la fetta di arrosto ripieno al forno con le patate e irrorare col fondo di cottura…Buon appetito!!

 

Se vi è piaciuta questa ricetta e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA

 
Precedente Ravioloni asparagi e gamberetti Successivo Arista ripiena

Lascia un commento