Crea sito

PASTA ‘NCASCIATA O ‘NCACIATA

La pasta ‘ncasciata o ‘ncaciata è una pasta al forno siciliana diffusa in tutta l’isola e per questo ne esistono diverse varianti come ad esempio: la versione messinese in cui c’è anche il ragù o questa versione che si prepara con le melanzane fritte a cubetti che in Campania vengono chiamate melanzane a funghetto , uova sode, prosciutto cotto o salame e caciocavallo siciliano ( un formaggio fresco e filante tipo scamorza) la pasta utilizzata è quella in formato corto come maccheroni, tortigllioni o elicoidali, i sedani rigati o rigatoni etc. Alcuni dicono che il nome di questa pasta deriva dal particolare tipo di cottura, un tempo cotta nella brace ardente, infatti  la pasta veniva scolata al dente, si aggiungeva il condimento direttamente nella pentola di cottura, poi si copriva con il coperchio e la pentola veniva posta sulla brace ardente e poi ricoperata interamente di brace che portava la pasta a cottura, infatti “u ncacio” nel dialetto messinese indica il rivestire la casseruola con la brace; ma per altri pare che il nome derivi dal fatto che la pasta sia intrappolata in tanto formaggio e “ncaciata” quindi nel cacio. La pasta ‘ncasciata o ‘ncaciata è diventata molto popolare nel resto d’Italia grazie alla fiction del Commissario Montalbano, protagonista dei romanzi di Camilleri che la mangia in uno degli episodi.

pasta 'ncasciata o 'ncaciata
  • Preparazione: 15-20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g di pasta corta (maccheroni, tortigllioni o elicoidali, i sedani rigati o rigatoni)
  • 250 g di prosciutto cotto in un unica fetta (o già a cubetti)
  • 4 Melanzane (circa 500 g)
  • 350 g di caciocavallo siciliano o scamorza o fiordilatte
  • 3 uova sode
  • 60 g di pecorino o parmigiano o grana grattugiato
  • olio di arachidi per friggere quanto basta
  • sale quanto basta

Preparazione

  1. Preparate la salsa di pomodoro, fate riscaldare 2 cucchiai di olio con uno scalogno tritato ( o una fetta di cipolla tritata) aggiungete circa 1 litro di passata di pomodoro ( io la preparo frullando con un frullatore ad immersione il contenuto di 2 barattoli di pomodori pelati o passando al passaverdure 2 kg di podori freschi sbollentati per qualche minuto) fate cuocere per circa 30 minuti a fuoco basso, fino ad ottenere una salsa densa e corposa salate e aggiungete foglioline di basilico a piacere

  2. lasagne con melanzane

    Lavate le melanzane, asciugatele, poi privatele delle estremità e tagliatele prima  a listarelle e poi a pezzetti, Nel caso le melanzane fossero un pó aspre potete metterle in acqua e sale per 1 ora circa, in modo da fargli perdere l’ eventuale acidità; poi scolatele, asciugatele tamponandole con carta assorbente

  3. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    Fate riscaldare l’olio di arachidi e friggete le melanzane, rigiratele ogni tanto, e cuocetele fino a quando iniziano a diventare leggermente dorate

  4. Una volta cotte prelevate le melanzane dall’olio con una schiumarola in modo da scolarle dall’olio in eccesso, trasferitele in un piatto da portata e salatele leggermente

  5. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente

  6. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    tagliate le uova sode a pezzetti (io le ho omesse); tagliate anche il prosciutto cotto a cubetti, in alternativa potete comprare quello venduuto già a cubetti

  7. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    tagliate anche il caciocavallo siciliano ( se non riuscite a trovarlo va bene anche scamorza o fior di latte) a cubetti

  8. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    aggiungete il sugo di pomodoro alla pasta, tenetene da parte qualche cucchiaio da aggiungere in superficie e il formaggio grattugiato e mescolate

  9. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    poi aggiungete le melanzane fritte, le uova sode a pezzetti, prosciutto e caciocavallo a cubetti

  10. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    mescolate bene

  11. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    trasferite la pasta in una teglia distribuendola uniformemente e aggiungete in superficie qualche cucchiaio di sugo di pomodoro

  12. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    Infornate in forno già caldo a 220 °C per 30 minuti circa

  13. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

    una volta sfornata lasciate riposare la pasta ‘ncasciata o ‘ncaciata per 7-8 minuti

  14. pasta 'ncasciata o 'ncaciata
  15. pasta 'ncasciata o 'ncaciata
  16. pasta 'ncasciata o 'ncaciata

…………………………………………

Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto 853960844631247.3760.1217769390e se voleteve condividere con me le vostre realizzazioni con le mie ricette iscrivetevi al mio gruppo facebook Creazioni in Cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.