Falsomagro alla siciliana

Falsomagro alla siciliana

Il falsomagro alla siciliana, o polpettone e’ un piatto tipico siciliano che sulla tavola della mia famiglia non manca mai nei pranzi di festa. Ne esistono molte versioni sia con la carne a fette che col tritato di carne, foderato o meno con la cotenna di maiale e farcito con diversi ingredienti. Quello che pero’ prepariamo la maggior parte delle volte, da mia nonna in poi…,  e’ questo di tritato, senza cotenna farcito con prosciutto cotto, mozzarella e uova sode con aggiunta di cipollina fresca. Vi descrivero’ come prepararlo in questa mia ricetta. Intanto indossiamo il grembiule ed iniziamo a cucinare.

Falsomagro alla siciliana

Falsomagro alla siciliana

Ingredienti:

Per il ragu’:

  • tritato misto di vitello e maiale g. 400
  • passata di pomodoro ml. 700
  • concentrato di pomodoro 2 cucchiaio
  • olio evo  1 cucchiaio
  • cipolla media 1
  • carota piccola 1
  • sedano 1 costa
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (o rosso)
  • pecorino grattugiato g. 20
  • sale fino qb
  • zucchero 1 cucchiaino
  • alloro 1 foglia
  • piselli g. 100

Falsomagro alla siciliana

Ingredienti per il falsomagro:

  • Tritato misto di vitello e maiale kg 1,5
  • prosciutto cotto g. 100
  • mozzarella g. 200
  • uova misura grande 6
  • pangrattato g. 100
  • pecorino grattugiato g. 40
  • cipolletta lunga fresca 2
  • sale fino qb
  • Brodo di dado ml. 400 circa

Falsomagro alla siciliana

Falsomagro alla siciliana

Preparazione:

Per preparare questo polpettone siciliano per prima cosa prepariamo il ragu’ come descritto nella ricetta ragu’ di mamma .

Poi rassodare 4 delle 6 uova e affettarle, affettare sottilmente la mozzarella e la cipolletta fresca. Preparare il brodo con il dado di carne e tenerlo da parte.

Versare in una ciotola capiente il tritato misto e condirlo con il sale, il pecorino, il pangrattato e le 2 uova intere rimaste e impastare ben con le mani per incorporare tutti gli ingredienti.

Stendere un foglio di carta forno e adagiarvi meta’ del tritato cosi cosi preparato stendendolo bene con le mani, formando un rettangolo regolare. Adagiarvi al centro 2 fette di prosciutto, mozzarella, cipolletta e 1 uovo sodo affettato ricoprire con altra mozzarella e chiudere il polpettone a cilindro aiutandosi con la carta forno che chiuderemo con spago da cucina alle 2 estremita’.

Ripetere l’operazione per l’altro polpettone, una volta pronti, aggiungere al ragu’ il brodo a mestoli in modo che quando immergeremo i 2 fagotti vengano coperti almeno per meta’. Far cuocere a fuoco basso, aggiungendo del brodo se serve, coprendo la pentola,  per circa 40 minuti, girando di tanto in tanto i polpettoni in modo da ottenere una cottura uniforme.

Una volta cotti prelevare i rotoli di carne e lasciare intiepidire bene prima di affettarlo,adagiarlo in un piatto da portata,  irrorarlo poi con mestoli di ragu’ caldo e servire. Buon appetito!

 

Questa ed altre ricette tradizionali le potrete trovare anche sulla mia pagina facebook  Angie in cucina e su  Pinterest , e  G+ .

 

Pubblicato da angieincucina

Sono una moglie e mamma che ha avuto la passione della cucina si da ragazzina qui mi diletto a farvi conoscere quello che mi piace preparare e gustare! Ricette semplici e per lo piu' tradizionali. Non mi reputo esperta cuoca ma mi piace condividere cio' che so fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.