LASAGNE FRESCHE ALL’UOVO FATTE IN CASA

La pasta fresca fatta in casa non è solo un alimento! Per molti di noi è un rito che si tramanda in famiglia di generazione in generazione, è un ricordo d’infanzia, di casa, è un momento di festa e di convivialità con la propria famiglia o con gli amici. È sinonimo di raffinatezza: voglia di prendersi cura di quello che si porta in tavola e dei cari che lo mangeranno. La pasta fresca è il fiore all’occhiello della gastronomia italiana, una tradizione che fa parte di noi, del nostro Paese: non si può non saperla fare! 
Preparare la pasta fresca richiede tempo, attenzione e pazienza per ottenere una pasta che abbia la giusta consistenza, una piacevole ruvidezza e una cottura perfetta. Questi ultimi sono requisiti fondamentali che distinguono e caratterizzano un buon piatto di pasta fresca fatta in casa, gustoso e appagante.

  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 400 gfarina (00 O SEMOLA)
  • 4uova
  • q.b.sale

Preparazione:

  1. Per preparare la pasta fresca all’uovo, metti la farina sulla spianatoia formando una fontana, con le dita fai una cavità simile a un cratere. Spolverizza tutto intorno con un po’ di sale e sguscia al centro della farina le uova.Sbatti leggermente le uova con una forchetta solo quanto basta per mescolare tuorli con albumi; quindi inizia a incorporare un po’ di farina presa dai bordi del cratere.Continua a unire la farina alle uova, prendendola dalle pareti della fontana, poi comincia a intridere gli ingredienti con la punta delle dita, fin quando l’impasto  si presenterà un po’ granuloso.Continua a lavorare gli ingredienti con le dita fino a quando avrai raccolto tutta la farina e l’avrai incorporata alle uova.Quando l’impasto comincerà a prendere consistenza, lavoralo a piene mani: tiralo, per alcuni minuti, avanti e indietro con la parte bassa del palmo; staccalo dalla spianatoia aiutandoti con una spatola, raschia i residui di pasta che sono rimasti attaccati sul piano di lavoro e ricomincia a impastare sempre sulla spianatoia ben infarinata.

    Dopo aver impastato almeno 10 minuti in modo energico o quando l’impasto comincerà a presentare delle bollicine, forma una palla, avvolgila nella pellicola per non esporla a correnti d’aria e lascia riposare l’impasto per almeno 30 minuti affinchè perda elasticità e si ammorbidisca un po’.., fissa la macchina apposita , su un piano da lavoro in modo che non si sposti durante la lavorazione dell’ impasto: prendi una parte d’impasto, schiaccialo un po’ con le mani o con il matterello; spolverizzalo con un po’ di farina e passalo nei rulli. Ripiega l’impasto in 2-3 strati e assottiglialo nuovamente passandolo ancora nei rulli. Ripeti l’operazione finché la pasta si presenta omogenea e assume una forma regolare. Quindi stringi i rulli e continua a passare l’impasto fino a ottenere una sfoglia dello spessore desiderato. Per le lasagne va benissimo fino al numero 2.

  2. Con un coltello lungo e ben affilato taglia la pasta a forma di rettangoli, in base alla grandezza della vostra teglia. A questo punto, la tua pasta fresca fatta in casa è pronta per essere cucinata e condita come più ti piace.

NOTE:

1) Se vuoi preparare la pasta di farina e acqua il procedimento è analogo a quella all’uovo: al centro della fontana di farina metti però un pizzico di sale e versa l’acqua tiepida ( la quantità dell’ acqua dev’essere circa la metà del peso della farina: 400 g di farina, 200 g di acqua). Se al posto della farina usi semola di grano duro otterrai una pasta con più tenuta alla cottura. Con questo tipo d’impasto puoi ottenere tanti tipi di formati di pasta, (orecchiette, corzetti, cavatelli, bucatini, trofie, etc), che, in genere, hanno la caratteristica di avere uno spessore sostenuto e in cottura non devono essere lasciati troppo al dente.

2)Per ottenere delle lasagne verdi, aggiungete all’impasto 200 g di spinaci cotti, strizzati e frullati.Per le lasagne arancioni invece vi occorreranno 200 g di zucca gialla, anche in questo caso cotta e frullata.Partendo da questi esempi, potrete facilmente personalizzare le vostre lasagne.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.