Pasta fredda con tonno

image2 1024x764 Pasta fredda con tonno

Pasta fredda con tonno,l’estate non é ancora finita possiamo ancora goderci belle giornate calde,qualche uscita fuori porta,al mare,in piscina,in montagna,a lago o semplicemente goderci un pranzo in terrazza e gustarci questo semplice piatto di pasta.A casa mia il tonno e il mais sono molto graditi e questa pasta fredda con tonno è la preferita delle mie figlie,anzi mia figlia grande inizia a girare intorno ai fornelli spadellando,questa ricettina per lei è un buon inizio facile da preparare anche x chi non ha dimestichezza in cucina.Intanto che insegno a mia figlia questa ricetta,la scrivo anche a voi,provatela fresca e saporita.

Pasta fredda con tonno

Ingredienti per 4 persone

350 gr di casarecce
250 gr di tonno sott’olio
200 gr di mais in scatola
1/2 vasetto di cipolline sott’ aceto
1 limone
erba cipollina qb
olio extravergine d’oliva qb
sale qb

Cuocere al dente,in acqua salata le casarecce.

In un ciotola capiente mettere il tonno sgocciolato,il mais,le cipolline,il succo e una grattugiata di scorza del limone.

Scolare la pasta raffreddarla velocemente in acqua fredda e ghiaccio.

Mettere la pasta ben scolata nella ciotola con gli ingredienti,mescolare bene e aggiungere un filo d’olio quanto basta per condire.

Tenere in frigorifero qualche ora.

Prima di servire,dare una bella rimescolata.

Servire ben fredda.

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.