Confettura di anguria

%name Confettura di anguria
Confettura di anguria, con questa ricetta do il benvenuto ufficiale come da calendario all’autunno mentre fuori le temperaturare ci raccontano di un’estate che ancora non vuol finire. Vero che l’estate è finita si ma sotto vetro per me e ogni volta che apriró un vasetto durante il prossimo inverno sentiró tutto il profumo dell’estate con i suoi meravigliosi colori e saranno meravigliosi ricordi. Il saluto all’estate è come mettere via tutto in una valigia, gli infradito, i costumi, le canottiere, i pantaloncini; i ricordi invece in un album di foto sorridenti e felici con la famiglia, gli amici tra uno scatto al mare o in montaggio. Io invece oltre che fare foto ricordo invaso frutta e verdura, metto l’estate in un vasetto per andare poi a stappare nei mesi invernali quando la malinconia dell’estate è molto forte. Pensate al prossimo inverno e pensate ai profumi, ai colori, ai sapori dell’estate e poterli sentire, immaginare gustando questa dolce e deliziosa anguria. Aspetto di proposito questo periodo a comprare le angurie costano pochissimo e anche se non dolcissime sono perfette da fare alla griglia, per completare un’insalata, da conservare sotto vetro sia in forma dolce che salato. Facile e con pochi ingredienti la confettura di anguria si prepara con pochi e semplici ingredienti. La confettura di anguria è una buona alternativa alle classiche marmellate o confetture di frutta. Confettura di anguria buona semplicemente spalmata sul pane, per accompagnare formaggi stagionati, farcire una torta, è una sorpresa gustarla con salumi e carne bollita o arrosto. Delicata, profumata la confettura di anguria vi stupirà tanto da farvi chiedere potevo prepararla prima? Vi saluto e vi lascio alla ricetta con una raccomandazione, assicuratevi che i vasetti siano ben lavati e sterilizzati prima di procedere alla preparazione della confettura di anguria.
Confettura di anguria
Ingredienti

1,5 kg polpa di anguria
475 g di zucchero semolato
1 limone
Preparazione
Riducete la polpa di anguria in pezzi grossolani, eliminate tutti i semi. Trasferite la polpa di anguria in una ciotola molto capiente dopo averla tagliata a cubetti,unite tutto lo zucchero mescolate e lasciate macerare per 3 ore in un luogo fresco. Passato il tempi tritate la polpa di anguria secondo il proprio gusto e cioè tanto se la desiderate gelatinosa e liscia; oppure grossolanamente se vi piace più rustica come notate dalle foto. Cuocete la confettura di anguria a fuoco medio e per circa 90 minuti, o fino a quando risulta omogenea e gelatinosa. Quasi a fine cottura unite il succo di limone eliminando i suoi semini. Versate la confettura di anguria nei vasetti precedentemente lavati e sterilizzati, chiudete e conservate in un luogo buio e fresco. Attendere almeno un mese prima di gustare la confettura di anguria, una volta aperto il vasetto va tenuto in frigorifero e consumato in pochi giorni.
%name Confettura di anguria

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.