Biscotti roccocò versione biscotto del classico roccocò

I BISCOTTI ROCCOCO’ sono una golosa variante dei classici roccocò di Natale.

Molto più friabili, consistenza diversa ma profumo e gusto inconfondibile.

Insomma i biscotti perfetti da regalare a Natale anche perché si conservano per diversi giorni in una scatola di latta.

Si differenziano per la presenza dell’uovo e del burro nell’impasto.

QUI TROVATE LA RICETTA DEI CLASSICI ROCCOCO’

Il pisto napoletano è un insieme di spezie, tipico della tradizione culinaria napoletana utilizzato nella preparazione di molti dolci tradizionali della Campania, soprattutto natalizi.

Le spezie più importanti sono: cannella, noce moscata, chiodi di garofano e coriandolo.

biscotti rococcò
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 circa
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 150 g Farina 00
  • 150 g semola rimacinata
  • 1 Scorza d'arancia (grattugiata)
  • mezzo Succo d'arancia
  • 5 g Pisto
  • 100 g Burro
  • 1 Uova
  • mezza bustine Lievito in polvere per dolci
  • 100 g mandorle non pelate (tritate)
  • 120 g Zucchero

Per la copertura

  • 1 tuorlo
  • q.b. Latte
  • q.b. mandorle non pelate

Preparazione

  1. biscotti rococcò

    In una ciotola lavorate farina, la semola e il burro fino ad ottenere un composto sabbioso.

  2. Aggiungete l’uovo, il pisto, succo e buccia di arancia e lo zucchero.

  3. Aggiungete le mandorle tritate e lavorate l’impasto.

    Quando l’impasto vi sembrerà omogeneo, aggiungete il lievito per dolci.

  4. Avvolgete l’impasto nella pellicola per alimenti e poi fate riposare in frigo per almeno 6-7 ore ma anche di più.

  5. Per realizzare i biscotti roccocò staccate dall’impasto delle palline della grandezza di una noce e mettetele su una teglia rivestita di carta da forno.

  6. Spennellate i biscotti con il tuorlo d’uovo con un goccio di latte e disponete, al centro, su ognuno una mandorla non pelata.

  7. Ora in forno a 170° per 15 minuti.

    Lasciate raffreddare su una gratella per dolci.

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook!Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

Precedente Torta rovesciata di mandarini un dolce di successo Successivo Ricette con il pandoro, modi alternativi per gustarlo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.