Crea sito

Cestini di cous cous con gamberi – Ricetta estiva

by

Buon pomeriggio! scrivo solo ora perchè ho appena finito di mangiare dei cestini di cous cous con gamberi, una ricetta facile, gustosa e scenografica! L’idea mi è venuta partecipando all’evento organizzato da Le Ricette di Moma che ha dato una lista di ingredienti… ed io ho creato questi squisiti cestini! curiosi? leggete la ricetta!

cestini cous cous

INGREDIENTI (per 2 persone):

  • un bicchiere di cous cous
  • 300 gr di gamberi sgusciati
  • uno scalogno
  • un uovo
  • un rotolo di pasta briseè
  • 15 asparagi
  • 150 gr di piselli in scatola
  • 15 pomodori piccadilly
  • sale
  • pepe
  • qualche foglia di prezzemolo
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva

PROCEDIMENTO:

Lessiamo gli asparagi in abbondante acqua salata per qualche minuto, giusto per farli intenerire. Teniamo da parte. In una larga padella facciamo soffriggere lo scalogno con due cucchiai d’olio ed un pizzico di sale. Aggiungiamo i pomodorini tagliati a tocchetti e facciamo saltare qualche minuto. Aggiungiamo i gamberi e facciamoli rosolare fino a che non diventeranno rosa chiaro. Aggiungiamo i nostri asparagi tagliati a tocchetti (teniamo da parte qualche punta per decorare) ed i piselli. Aggiustiamo di sale, pepe e mettiamo il prezzemolo. Proseguiamo la cottura ancora 5 minuti, poi spegniamo e teniamo in caldo. Tagliamo la nostra pasta briseè in quadrati, rivestiamo 4 stampini da muffin con i quadrati, bucherelliamoli con la forchetta e spennelliamoli con l’uovo battuto. Inforniamo in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Sforniamo e lasciamo freddare. Con l’uovo sbattuto rimasto cuociamo una frittatina in una padella antiaderente. Ora, portiamo a bollore un bicchiere e mezzo di acqua salata con un cucchiaio di olio. Appena l’acqua bolle, spegniamo, versiamo a pioggia il cous cous e sgraniamolo con la forchetta. Aggiungiamo il nostro condimento di gamberi, asparagi e piselli e facciamo assorbire il liquido. Con un cucchiaino, riempiamo i nostri cestini, decoriamo con un gambero, le punte di asparagi e la frittatina tagliata a strisce. Buon appetito! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.