Ultimo giorno di Carnevale, fatevi sotto con le castagnole ripiene!!! 😀

INGREDIENTI (per circa 100 castagnole):

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 150 gr zucchero
  • 1/2 litro di latte a temperatura ambiente
  • 1 bustina e 1/2 di lievito per dolci
  • 50 gr di burro fuso e freddo
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1/2 bicchierino di marsala (o liquore a vostra scelta)
  • farina q.b.
  • olio di arachidi per friggere
  • zucchero a velo e semolato

per riempire:

  • crema pasticcera
  • crema al pistacchio

PROCEDIMENTO:

In una terrina mescolare con delle fruste a mano le uova con lo zucchero. Aggiungiamo a filo, il latte a temperatura ambiente, il lievito ed il burro fuso e freddo, la scorza del limone ed il liquore. Sarà molto acquoso. Cominciare ad aggiungere la farina setacciata, continuando a mescolare con la frusta per non formare grumi. Aggiungere tanta farina quanta ne basterà ad ottenere una specie di pastella, come la foto che vedete. Lasciate riposare il composto almeno 20 minuti. Nel frattempo scaldate abbondante olio di arachidi e, passati i CIMG074720 minuti, con l’aiuto di un cucchiaio ed un cucchiaino, lasciate cadere il composto nell’olio bollente a cucchiaiate. Appena le palline vengono a galla, giratele e fatele cuocere fino a doratura. Scolatele e fatele asciugare su abbondante carta assorbente. Spolverizzatele di zucchero semolato e a velo e, con l’aiuto di una siringa per dolci, riempite le castagnole con creme varie. Io ho utilizzato una crema pasticcera ed una crema al pistacchio (ecco il link: CLICCA ). Buon appetito!!!

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST “DOLCI FRITTI” DI BATUFFOLANDO

3 Commenti su Castagnole ripiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.