Tortino di patate cotechino e lenticchie

Il tortino di patate cotechino e lenticchie è un piatto versatile, una ricetta da servire come antipasto, oppure al posto delle classiche lenticchie e cotechino per capodanno, o ancora come ricetta riciclo per gli avanzi delle feste.

 

Volete un antipasto diverso dal solito utilizzando il cotechino natalizio? Dovete riciclare gli avanzi di capodanno, in primis cotechino e lenticchie? Questa ricetta di tortino di patate è la soluzione ideale! Se lo servite come antipasto vi consiglio di utilizzare i pirottini da muffin, se invece lo servite come piatto unico vanno bene degli stampi più grandi.

Ed ecco come ho preparato il tortino di patate cotechino e lenticchie. Le lenticchie io le cuocio con questa ricetta, in questo caso senza l’utilizzo di salame e paprika affumicata, perché c’è già il cotechino a dare molto sapore. 

Tortino di patate, cotechino e lenticchie
Come antipasto le dosi sono per circa 6 persone, mentre come piatto unico sono per 2 persone. Il tempo di preparazione include anche la cottura di patate e lenticchie (in pentola a pressione).
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
40 min
Tempo Cottura
40 min
Tempo Totale
1 hr 20 min
Tempo Preparazione
40 min
Tempo Cottura
40 min
Tempo Totale
1 hr 20 min
Ingredienti
  1. 600 gr di patate (peso crude)
  2. 150 gr lenticchie (o lenticchie avanzate)
  3. 200 gr di cotechino (o fettine di cotechino avanzate, 4 circa)
  4. 150 gr di pomodori freschi o passata
  5. 1 cipolla
  6. 1 carota
  7. Qualche foglia di salvia
  8. Olio, sale
Istruzioni
  1. Lessare le patate e sbucciarle. Passarle allo schiacciapatate e lasciare raffreddare. Condire con olio e sale (non troppo).
  2. Cuocere il cotechino come indicato nella confezione.
  3. Preparare le lenticchie in umido con la ricetta indicata sopra.
  4. Tagliare a cubetti il cotechino cotto e privato del brodo e dell'eventuale pelle. Mescolarlo alle patate e aggiungere la salvia fresca lavata e tritata.
  5. Mettere il composto negli stampi da forno (con carta forno se sono di alluminio o senza nulla se sono in silicone).
  6. Cuocere a 180° in forno per circa 40 minuti. Lasciare intiepidire alcuni minuti prima di togliere dallo stampo.
  7. Servire con accanto le lenticchie.
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/

Precedente Rombo al forno, ricetta delicata Successivo Minestra di verdure, ricetta light con gusto