Struffoli napoletani in cornucopia di sfoglia

Struffoli napoletani in cornucopia di sfoglia

Struffoli in cornucopia di sfoglia - ricetta passo a passo
Struffoli in cornucopia di sfoglia – ricetta passo a passo

Ricetta passo passo 🙂 Questa e’ la ricetta degli struffoli di nonna Assunta, mia mamma ha imparato da lei e ora ha aiutato me in questa elaborata ricetta.  Quindi ringrazio mia mamma per la pazienza che avuto venendo a casa ad aiutarmi, sobbarcandosi il lavoro piu’ pesante!

Magari la prossima volta riusciro’ a farli proprio da sola…. mah…

Questa e’ una classica ricetta napoletana, c’e’ chi li fa piu’ piccolini, chi piu’ grandi, chi mette tanto cedro, chi gli anicini… ogni famiglia l’ha personalizzata!

Comunque non e’ natale se non c’e’ un bel piatto di struffoli a tavola! E anche quando non e’ natale.. nel piatto non ne rimane nemmeno uno!!

Vanno a ruba come le ciliege!

Questi sono gli ingredienti di una dose, ma se avete una famiglia numerosa e tanti amici, dovrete almeno raddoppiarla!! Non si possono non regalare o condividere con chi si ama!
Se avanzano (se…) non metteteli in frigorifero! bastera’ tenerli coperti con carta stagnola.

Struffoli in ciotola di sfoglia
Struffoli in ciotola di sfoglia

INGREDIENTI STRUFFOLI NAPOLETANI IN CORNUCOPIA DI SFOGLIA :

500g. di farina + eventuale farina per spianatoia
4 uova intere e il succo di mezza arancia

2 cucchiai di zucchero semolato
250g di burro sciolto
buccia grattuggiata di mezzo limone
buccia grattuggiata di mezza arancia
un pizzico di sale
un cucchiaio abbondante di limoncello o anice
olio di mais per frittura

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO

3 cucchiai d’acqua
il succo di un’arancia
scorzettine di arancia
250g di miele millefiori
confettini colorati
scorzettine di arance candite
scorzettine di cedro candito

INGREDIENTI PER LA CORNUCOPIA

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 uovo
zucchero semolato

PREPARAZIONE CORNUCOPIA

Dare la forma di un cono a della carta stagnola, per evitare che la sfoglia si attacchi, fare anche un giro con la carta forno.

Tagliare la pasta sfoglia in strisce larghe circa 2 cm ed iniziate ad avvolgere il cono, partendo dalla parte piu’ larga.

 

 Sovrapponete sempre le strisce in modo da non lasciare spazio tra una striscia e l’altra. Finite con la punta del cono e arrotondate. Con la pasta sfoglia avanzata potete realizzare delle stelline o dei fiorellini e attaccarli alla cornucopia.

 

 

Spennellate con l’uovo precedentemente sbattuto e spolverizzate di abbondante zucchero a semolato.Mettete in forno a 180 gradi, coprendo la cornucopia con della carta stagnola, per evitare che si bruci fuori e che rimanga cruda dentro.Una volta cotta, lasciate rafreddare e togliete il cono dall’interno.

 

PREPARAZIONE STRUFFOLI

Setacciare la farina su una spianatoia e disporre a fontana. Al suo interno mettere le uova, il burro, lo zucchero, il sale, il succo d’arancia, le bucce grattuggiate degli agrumi e il liquore.

 

 

Iniziate ad incorporare a poco a poco la farina dai bordi, continuando a mescolare ed impastare, aggiungendo della farina se necessario. Formare un panetto e lasciarlo riposare 5 minuti sotto un panno.

 

 

Con un po’ di pasta per volta, formate dei salamini del diametro di circa un cm e tagliate tanti pezzettini, come si fa per gli gnocchi.

 

 

Lasciateli riposare su dei canovacci da cucina, cercando di tenerli abbastanza separati per non appiccicarsi e senza usare troppa farina, altrimenti in fase di frittura faranno tanta schiuma e tenderanno ad assumere un sapore amarognolo.

 

Procuratevi una pentola dai bordi alti con la rete incorporata per far scolare l’olio. Usate olio da frittura a temperatura alta affinche’ gli struffoli non ne assorbano durante la cottura.

 

Quando sarano ben dorati, trasferiteli su uno scolapasta ricoperto da carta assorbente e metteteli in una ciotola capiente quando si saranno raffreddati.

 

 

In una padella ampia mettete l’acqua, il succo d’arancia, lo zucchero, le scorzettine d’arancia piccole piccole (senza la parte bianca). Fate cuocere a fiamma vivace, fino a quando l’acqua sara’ evaporata.

 

Quindi versate gli strufoli nella padella continuando a mescolare con un cucchiaio antiaderete.

 

 

 

Quando il succo sara’ quasi del tutto assorbito, aggiungete il miele e continuate a mescolare finche’ tutti gli struffoli siano ben ricoperti di miele. Gli struffoli sono pronti per essere impiattati.

 

 

Struffoli in cornucopia di sfoglia - ricetta passo a passo
Struffoli in cornucopia di sfoglia – ricetta passo a passo

Mettete la cornucopia su un piatto di portata, distribuite gli struffoli come se stessero uscendo dal corno e ricoprite tutto il piatto.

 

 

Spolverizzate con zuccherini colorati di diverse forme, pezzettini di arance candite, anicini…. e lasciate asciugare il miele, prima di mangiarli tutti!!!

Struffoli in cornucopia di sfoglia - ricetta passo a passo
Struffoli in cornucopia di sfoglia – ricetta passo a passo

  SPECIALE DOLCI PER LE FESTE

dolci_natalizi

SPECIALE SALATINI PER LE FESTE

SALATINI_PER_LE_FESTE

(Visited 9.373 times, 1.220 visits today)
Precedente Chiara e la bruschetta automobilina Successivo Risotto radicchio e zola di Paolo

14 commenti su “Struffoli napoletani in cornucopia di sfoglia

  1. Accidenti Amu,qui ti sei superata…….la cornucopia era bellissima!
    purtroppo sai che non amo i dolci ma sicuramente erano buoni! 🙂
    Vino per questo piatto:senza dubbio un Moscato d’ Asti magari cantina Barisel,ben fresco……..e nient’altro! 😉

  2. Ciao Sabrina!!! che bel piattone di strufoli..immagino che non ce n’è rimasto neanche uno..eh!! che bonta!
    Complimenti bella ricetta e bella presentazione 🙂
    Ciao ciao
    Valentina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.