Cheesecake salate – ricetta senza cottura

Cheesecake salate – ricetta senza cottura

Cheesecake salate - ricetta senza cottura
Cheesecake salate – ricetta senza cottura

Era un po’ che mi stuzzicava l’idea di preparare delle cheesecake salate.. e per queste feste mi sono decisa! Più semplice di quello che pensassi! E anche più buone!! Comunque se non vi interessa il monoporzione, potrete utilizzare gli stessi ingredienti per preparare una torta salata da servire tagliata a fette! In ogni caso sarò un ottimo antipasto!

INGREDIENTI 24 cheesecake monoporzione

500g di Philadelphia o mascarpone

250 gr di panna fresca

3-4 fogli di colla di pesce (15 gr)

Per la base:

200g di crackers salati

150g di burro

per la decorazione:

1 dado per gelatina salata

150g di salmone affumicato (per quelle al salmone)

100g di gamberetti precotti (per quelle ai gamberetti)

100g di formaggio zola e noci sgusciate (se volete farne qualcuna al formaggio)

Preparazione cheesecake allo zola

Frullate i crackers, triturandoli grossolanamente, sciogliete il burro nel microonde aggiungetelo ai crackers e frullate ancora un po’. Dovreste ottenere un composto un po’ umido, se è troppo bricioloso aggiungete altro burro. Prendete uno stampo da muffin, inserite dei pirottini di carta in ogni forma.

cheesecake_salate2

Con un cucchiaio versate uno-due cucchiaio di crackers in ogni pirottino, pressando e compattando bene il fondo aiutandosi con il cucchiaio. Mettete in frigorifero.

Fate ammollare la gelatina in fogli in una tazza d’acqua fredda per almeno 10 minuti.

Nel frattempo frullate il formaggio con metà della panna liquida (anche lo zola per la versione al formaggio).

In un pentolino mettete a riscaldare il resto della panna senza farla bollire, aggiungete la gelatina alla panna e mescolate finche’ non si scioglie bene. Aggiungete al composto dei formaggi e frullate ancora un po’. Versate infine il composto sulla base dei crackers e rimettete in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Ricoprite le cheesecake con uno strato di salmone affumicato, o dei gamberetti precotti e sgocciolati o delle noci sgusciate.

Se preferite potrete rivestire con della gelatina alimentare le cheesecake al pesce in modo che rimangano belle lucide e non cambino colore (io ho usato la gelatina in dado).

Cheesecake salate - ricetta senza cottura
Cheesecake salate – ricetta senza cottura

Rimettete in frigorifero lasciando solidificare anche la gelatina.

In frigorifero dureranno qualche giorno, quindi sono ottime da preparare anche qualche giorno prima!

SPECIALE_CHEESECAKENEW

(Visited 1.042 times, 15 visits today)
Precedente Albero di cioccolato - ricetta senza cottura Successivo Pasta con cicale, gamberi e frutti di mare

2 commenti su “Cheesecake salate – ricetta senza cottura

  1. vanessa musco il said:

    se clicchi sulle zeppole salate con pasta choux esce la ricetta delle ceesecake salate…come posso avere la ricetta delle zeppole?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.