Crea sito

Savoiardi ricetta antica sarda

Oggi savoiardi sardi una ricetta antica donata da una mia carissima amica di Sassari che ho voluto replicare per gustarli semplicemente con della crema pasticcera tiepida

Savoiardi sardi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 500 gfarina
  • 125 gzucchero
  • 125 gstrutto o olio di semi
  • 3uova
  • 1/2 bicchierilatte tiepido
  • 1 bustinalievito per dolci
  • 1 pizzicosale fino
  • 2limoni grattugiati

Strumenti

  • Forno
  • Teglia in alluminio
  • Carta forno
  • Casseruola dai bordi alti
  • Frusta a mano
  • Grattugia

Preparazione dei savoiardi :

In una ciotola mettere le uova ,la buccia del limone grattugiato,lo zucchero e amalgamare bene girando o con una frusta a mano o elettrica.
Successivamente sciogliere lo strutto ed aggiungerlo alle uova.Sciogliere il lievito nel latte e aggiungerlo al resto in ultimo amalgamare la farina poco alla volta ,otterete un panetto morbido che si stacca dalle pareti della ciotola .A mano formare dei cilindretti che passerete in un piatto con dello zucchero semolato.Posizionate abbastanza distanti i cilindretti nella teglia con la carta forno e aggiungete sopra altro zucchero .Infornare a forno statico 160° per circa 12 minuti.
Controllate spesso poichè devono rimane abbastanza chiari.
Oggi ne ho fatti anche alcuni con le goccie di cioccolato.

Conservazione

I savoiardi li potete mantenere fragranti per alcuni giorni in una scatola ermetica o di latta per alcuni giorni.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.