Granadilla o granatella,un frutto sub tropicale

La granadilla o la granatella !Oggi ho comprato questo frutto che non avevo mai assaggiato.Fa parte della famiglia delle passifloracee come il frutto della passione e la maracuja. Il nome attribuitogli deriva dallo spagnolo “granada”, ossia melograno, poiché la parte commestibile di entrambi è molto simile.Il nome scientifico è: Passiflora Ligularis, si avete capito bene è il frutto di quella pianta che fa fiori bianchi con filamenti azzurri-violetti, bellissimi.!!

Granadilla o granatella,un frutto sub tropicale

Ecco un mio scatto del fiore della bellissima pianta  a casa di mio fratello di quest’estate..

Granadilla o granatella,un frutto sub tropicale

Non è un frutto tropicale ma subtropicale.

Proviene dal Sudafrica, Zambia, Uganda, Nuova Zelanda, Australia, Colombia, Brasile, Costa Rica, Isole Fiji, Hawai, Kenia, Sri Lanka.

Granadilla ha molti nomi, tra cui: Granadilla dolce, Lemi wai, Lani wai e Lemona.

Guardando sul web ,Wikipedia illustra   “Nei luoghi d’origine il suo nome varia tantissimo: “granada china” (Messico), “granadilla” (Ande), “granadita”, “granadilla común” (Guatemala), “granadilla de China”, “parchita amarilla”, “parcha dulde”.”(Wikipedia)

La granadilla è un frutto dalla grandezza di una piccola pesca, di un bel colore giallo-arancione colto decorativo. La parte edibile è composta da semi tenuti insieme da una gelatina succosa dall’ inconfondibile profumo,ha un sapore agrodolce.Il frutto ha la forma e le dimensioni di una prugna. Il guscio è duro e brillante. Il frutto contiene un giallo, polpa gelatinosa con una manciata di semi commestibili neri. Ha molte proprietà nutrizionali ,contiene moltissimi antiossidanti , il Calcio, fibre, ferro, niacina, fosforo, potassio, sodio, vitamina A, B 12,C e K.

Succo di frutto della passione funge da stimolante digestivo, controlla acidità e aiuta a guarire le ulcere. Abbassa il colesterolo e previene la formazione di coaguli di sangue. Anche prevenire ictus e attacchi cardiaci.

In generale, frutto della passione viene consumato crudo.

Come gli altri frutti della stessa famiglia è leggermente ovoidale, dalla buccia liscia che si raggrinzisce man mano che il frutto matura.

E’ molto apprezzata al naturale, mangiata con il cucchiaio direttamente dal guscio tagliato a metà. Può essere anche preparato in una delicata salsa da accompagnare a creme e budini o gelati; si usa spesso  anche per preparare  gustosi cocktails.

Non so proprio cosa mi inventerò.. magari lo aggiungerò al cocktail di Natale per dargli un tocco esotico o magari lo proverò con un  porridge dal sapore  esotico!Se avete suggerimenti sono naturalmente ben accetti..

Ecco i frutti della stessa pianta in maturazione.

Granadilla o granatella,un frutto sub tropicale

Ed ecco i frutti comprati oggi…

Granadilla o granatella,un frutto sub tropicale

Se Vi piacciono i miei articoli e ricette diventa fan delle pagine su Facebook :il link Laura in cucina e di twitter Laura A.

Precedente Tagliatelle al tartufo bianco ,ricetta primi Successivo Torta strudel con pasta frolla,ricetta dolci

6 thoughts on “Granadilla o granatella,un frutto sub tropicale

Lascia un commento