Torta di albumi ricotta e limone

TORTA DI ALBUMI RICOTTA E LIMONE, un dolce che è stato davvero una piacevole sorpresa, leggero, perchè fatto solo con gli albumi, senza burro, dal sapore ricottoso come ha detto mia figlia, un sapore che a me piace tantissimo, dal profumo unico di limone, che dà tanta freschezza al dolce e quell’aroma che se anche voi, come me, amate il limone nei dolci, vi piacerà tantissimo. La torta di albumi ricotta e limone è davvero semplice da preparare, importante montare per bene gli albumi a neve ferma, una volta fatta si mantiene morbida per più giorni. Un dolce di cui dovete assolutamente segnare la ricetta anche perchè, oltre ad essere di una bontà pazzesca, vi potrà tornare utile per quando vi avanzeranno degli albumi, così avete un modo semplice e goloso per smaltirli. Questa torta di albumi ricotta e limone mi è piaciuta tantissimo, vi lascio qui la  mia ricetta e ora proviamo a farla insieme, poi fatemi sapere se vi è piaciuta.

TORTA DI ALBUMI RICOTTA E LIMONE

torta di albumi ricotta e limoneIngredienti per stampo da 22/24 cm di diametro:

4 albumi
1 pizzico di sale
260 g di farina tipo 00
180 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci in polvere
la buccia di un limone grattugiata
250 g di ricotta
80 g di olio di semi

Procedimento:

Mettiamo gli albumi in una ciotola con il pizzico di sale, con le fruste elettriche li montiamo per bene a neve ferma; per vedere se sono a neve ferma, basterà capovolgere la ciotola in testa in giù, se gli albumi montati rimangono attaccati al fondo della ciotola, li avete montati bene.

In un’altra ciotola mettiamo la farina setaccia con il lievito, uniamo lo zucchero e mescoliamo. Aggiungiamo l’olio, la ricotta e la buccia del limone grattugiata, giriamo per bene il tutto fino ad avere un composto omogeneo.

A questo uniamo gli albumi montati a neve, qui dobbiamo procedere con movimenti leggeri dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi.

Versiamo l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato all’interno, livelliamo e inforniamo in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, se occorre anche 45, i tempi di cottura possono variare da forno a forno.

Una volta che abbiamo cotto la torta di albumi ricotta e limone, la facciamo freddare per bene, poi la serviamo con un poco di zucchero a velo sopra, una torta buonissima, dovete provarla assolutamente, leggera ma nello stesso tempo ricca e sostanziosa, che rimane bella umida e si scioglie in bocca.

torta di albumi ricotta e limone.

Print Friendly
 

10 commenti su “Torta di albumi ricotta e limone

  1. alessia il said:

    Ciao vane ho visto questa tua splendida torta di ricotta e albumi che hi subito pensato di fare ma purtroppo devo aver sbagliato qualcosa nel procedimento poiché dopo aver mescolato gli ingredienti solidi non riuscivo ad incorporare gli albumi perche mi eravenut una specie di frolla quindi impossibile unire gli albumi cosa pensi che abbia sbagliato lerche non avevo per niente un composto morbido e omogeneo grazie tante a riprovarci!!!!!☺

  2. Daniele il said:

    Buongiorno,
    Grazie per l’ottima ricetta, ho qualche domanda da fare:
    1. nell’impasto la ricetta dice di amalgamare farina,zucchero,lievito, olio, limone e ricotta. In quest’impasto non ci sono praticamente liquidi. quando lo realizzo la consistenza dell’impasto è molto duro e molto difficile da amalgamare.
    2.essendo l’impasto così creato molto duro è impossibile unire gli albumi con movimenti dall’alto al basso. Sono gli albumi l’unica parte semi-liquida della ricetta.

    Non so cosa sto sbagliando o se vi è un errore nella ricetta ma non mi riesce mai soffice!

    Ringrazio della disponibilità e dell’ottimo forum!

    Grazie mille.
    Daniele

  3. PAOLATIOZZO il said:

    Mi dispiace, ma ho avuto difficoltà ad amalgamare la farina con la ricotta, forse perché era fredda, ma si formato un impasto duro e grumoso; sembrava mancasse qualcosa forse un po’ di latte?il risultato finale non è la bella torta della tua foto!

    • Ciao, allora hai lavorato cmq l’impasto con le fruste elettriche? hai messo l’olio? A volte dipende dalla ricotta, non sono tutte uguali, cmq dopo aver mescolato farina zucchero olio e ricotta devi lavorare il tutto con le fruste, devi avere un impasto morbida, non denso. a questo piano piano aggiungere gli albumi montati a neve

  4. Sara il said:

    Davvero molto buona! Avevo solo 180 gr di ricotta, quindi ho aggiunto un vasetto di yogurt. Ed ho aggiunto anche il succo di mezzo limone!Un successone!grazie per la ricetta

Lascia un commento