Crostata con crema pasticcera e ricotta, ricetta golosa

Golosissima crostata con crema pasticcera e ricotta arricchita da gocce di cioccolato, è un dolce squisito che può essere preparato anche il giorno prima: la crostata infatti si conserva bene in frigorifero e il giorno dopo è ancora più buona! Ottima per una colazione ricca o per una merenda irresistibile, questa ricetta farà venire a tutti l’acquolina in bocca!

Crostata con crema pasticcera e ricotta | ricetta golosa | La Bora Bianca

Ingredienti:

– per la frolla:

  • farina 00: 250 g
  • zucchero: 70 g
  • burro: 130 g
  • uova: 1 intero + 1 tuorlo

– per il ripieno:

  • farina 00: 60 g
  • zucchero: 120 g
  • uova: 4 tuorli
  • latte: 500 ml
  • limone: la scorza intera di 1
  • ricotta: 200 g
  • gocce di cioccolato: 100 g

Preparazione

Prima di tutto preparare la pasta frolla. In una ciotola setacciare la farina, quindi unire lo zucchero e il burro tagliato a cubetti. Impastare con le mani sbriciolando il burro fino ad ottenere una consistenza sabbiosa. A questo punto aggiungere l’uovo e il tuorlo e impastare velocemente il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per circa 60′.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera. Bollire il latte con la scorza intera del limone, dopodichè eliminarla e tenere da parte il latte. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, quindi unire la farina setacciata e poi il latte ancora caldo. Trasferire il tutto in una casseruola e porla su fuoco basso: cuocere la crema mescolando continuamente fino a quando si sarà addensata. A questo punto toglierla dal fuoco e lasciarla intiepidire.

Tirare fuori dal frigorifero la frolla e stenderla tra due fogli di carta forno con il mattarello. Imburrare e infarinare una teglia da crostata, quindi rivestirne il fondo e i bordi con la pasta frolla, eliminando le eventuali eccedenze con un coltello. Quando la crema pasticcera si sarà raffreddata, aggiungervi la ricotta schiacciata con una forchetta e le gocce di cioccolato, mescolando bene, quindi riempire la crostata con la crema così ottenuta.

Pasta frolla - Crostata con crema pasticcera e ricotta La Bora BiancaCrostata - Crostata con crema pasticcera e ricotta La Bora BiancaCrostata - Crostata con crema pasticcera e ricotta La Bora Bianca

 

 

 

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 25′. Gli eventuali residui di pasta frolla si possono utilizzare per decorare la superficie della crostata.

Crostata con crema pasticcera e ricotta | ricetta golosa | La Bora Bianca

 

Precedente Peperoni al forno ripieni di crema ai gamberetti, ricetta delicata Successivo "Divertiti Cucinando", il nuovo libro di Sonia Peronaci ora in libreria

Un commento su “Crostata con crema pasticcera e ricotta, ricetta golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.