Crea sito

GELATO AL NESQUIK SENZA GELATIERA

GELATO AL NESQUIK SENZA GELATIERA

Volete preparare un gelato, una torta gelato o un  semifreddo in poco tempo?

Oggi vi propongo una ricetta gelato che rendera’ felice i vostri bambini…forse anche gli adulti 🙂

Ecco la ricetta facile e veloce del gelato al nesquik preparato senza uova crude, senza cottura, senza lattosio, senza glutine, soprattutto un gelato fatto in casa senza gelatiera. Un gelato delizioso che non cristallizza grazie alla presenza del detrosio e della lecitina di soia presenti come ingredienti nel nesquik. Il gelato al nesquik ha un profumo inebriante, un sapore deciso quasi speziato.

Il Gelato al Nesquik senza gelatiera e’ una ricetta adatta per chi segue un’alimentazione senza lattosio (lactose free, senza latticini e derivati del latte) o a ridotto contenuto di lattosio, senza uova, senza lievito, senza glutine( Tutti i prodotti debbono contenere l’immagine con la spiga sbarrata). Tutti gli ingredienti utilizzati nella ricetta sono facilmente reperibili in commercio senza lattosio e senza glutine.

 


RICETTA: Gelato al Nesquik senza gelatiera

 

Ricetta e Foto: Latte di Mandorla Blog Copyright © All Rights Reserved

Categoria: Dolci e dessert, gelati e semifreddi
Dosi ricetta (o persone): 10 fette
Tempo Preparazione: 5 minuti + 6 ore di raffreddamento
Tempo Cottura: senza cottura
Difficolta’: Ricetta facile e veloce

 

 

INGREDIENTI

Ingredienti per base gelato al Nesquik

  • 200 gr latte di riso (o altro tipo di latte vegetale: farro, soia, kamut o latte senza lattosio delattosato)
  • 30 gr zucchero semolato
  • 100 gr  di cacao Nesquik (senza glutine e lattosio)
  • 250 gr panna fredda per dolci da montare (vegetale alla soia o di riso)
  • 1 cucchiaino di miele di acacia o millefiori
  • 1 g xantano oppure (in alternativa 3 g di lecitina di soia o 7 gr di maizena)(facoltativo)

Ingredienti per decorare il gelato

  • cacao amaro in polvere o nesquik senza glutine e lattosio
  • gocce di cioccolato fondente senza glutine e lattosio

 

 

Consigli per gli acquisti senza glutine e lattosio

Cliccando sugli ingredienti indicati nella ricetta, visualizzate i prodotti che utilizzo senza glutine e lattosio. Attenzione, i consigli per gli acquisti, sono solo un’ indicazione o consiglio per facilitare la ricerca del prodotto. Non e’ a scopo di lucro o pubblicita’ occulta ma solo ad indirizzo informativo.

 

N.B. Utilizzare solo ingredienti senza glutine, verificando l’etichetta riportata sulla confezione del singolo ingrediente e comunque in base a quanto disposto dalle vigenti leggi locali in materia di etichettatura degli alimenti o verificando il prontuario redatto dall‘AIC, Associazione Italiana Celiachia. Tutti i prodotti debbono riportare l’immagine con la spiga sbarrata.

 

Consigli in cucina

Lo xantano è un addensante che rende più cremoso e consistente il gelato; si può acquistare in farmacia o in un negozio specializzato di prodotti dietetici. Il suo utilizzo è facoltativo e la quantità può variare a seconda dei gusti personali: la dose consigliata, 1 g, corrisponde a circa un quarto di cucchiaino.

 

 

LEGGI ANCHE

  1.  Focaccine senza lievito cotte in padella
  2. Pane Azzimo senza lievito in padella
  3. Torta sofficissima con olio extravergine di oliva,
  4.  biscotti senza zucchero uova latte e lievito 
  5.  Torta al cacao con farina integrale senza zucchero burro latte 

Ricette Senza, si! Ma con Gusto.

 

 

Come si prepara il Gelato al Nesquik senza gelatiera

  1. Fate sobbollire (e non bollire) in un pentolino il latte di riso con lo zucchero semolato, poi spegnete e fate intiepidire
  2. Prendete un frullatore, aggiungete 50 ml di latte di riso tiepido e lo xantano (o la lecitina di soia), fate riposare un minuto e poi frullate
  3. Aggiungete a poco alla volta il latte di riso tiepido, il miele ed il nesquik, continuate a frullare fino ad ottenere un composto fluido
  4. Prendete la panna vegetale fredda da frigo e montate, con le fruste elettriche, per 2 minuti esatti
  5. Unite la panna montata al composto precedente, amalgamate gli ingredienti, aiutandovi con una spatola, con un movimento che parte dal basso verso l’alto
  6. Foderate con carta da forno uno stampo da plum cake da cm 20×10, trasferite il composto nel contenitore, lasciate freddare e rassodare nel congelatore per almeno 6 ore…
  7. trascorse le 6 ore potete decidere se servirlo in coppe singole oppure in un vassoio da portata (come la foto) come se fosse un semifreddo
  8. io l’ho servito cosi: completiamo infine il piatto, adagiate il semifreddo al nesquik in un piatto da portata, decorate cospargendo cacao amaro in polvere (o nesquik se gradite) e tante gocce di cioccolato fondente senza lattosio
  9.  servite il Gelato al Nesquik e buon appetito

 

Vieni a visitare il Gruppo su FacebookForum di Intolleranza al Lattosio, clicca QUI

Se vuoi ricevere le ricette sul tuo profilo di Facebook, clicca MI PIACI, sulla pagina di Intolleranza al lattosio

 

 

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Pubblicato da Latte di Mandorla Blog

Stai preparando un piatto e hai dei dubbi? Vuoi consigli IN TEMPO REALE? Contattami! Inoltre se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’. :) Immacolata

25 Risposte a “GELATO AL NESQUIK SENZA GELATIERA”

  1. Preparato per i miei bambini. ..hanno gradito 🙂
    Ora mi tocca rifarlo…grazie mille per le tue ricette 😉 senza lattosio perché riescono sempre…grazie!

  2. Fatto …seguito alla lettera ma senza addensante perché non l’ho trovato. ..ma è ugualmente buonissimo ☺☺ grazie

  3. Ciao Immacolata volevo chiederti se lo xantano contiene glutine. Grazie mille per le tue ricette 😉

      1. Buonissimo,l’ho fatto.
        È andato a ruba,nemmeno il tempo di fare una foto…
        Buono! buono! ☺☺☺

I commenti sono chiusi.