Pasta pomodori e basilico

Pasta pomodori e basilico

Buongiorno a tutti! Vi prometto che oggi non vi faccio accendere il forno…e neanche i fornelli se non che per cuocere la pasta. Si perché questo è un sugo crudo, adesso che finalmente maturano i pomodori negli orti, si quei pomodori veri che racchiudono tutto il sapore è il profumo dell’estate, gustiamoceli senza intaccare il loro sapore così crudi! Vi garantisco che questo è un piatto ricco di sapore profumo e colore, e cosa molto importante si prepara in attimo. Quindi se avete ospiti dell’ultimo minuto o è già tardi e non sapete proprio cosa preparare è il piatto adatto a voi! Io ho la fortuna di avere dei pomodori appena colti dall’orto e ho usato i ciliegina con il loro sapore dolciastro e dei san Marzano.  Voi potete farla coi pomodori che preferite. Mettiamoci al lavoro!

Ps: in questa ricetta non metto le dosi io vado a occhio, mettete quanti più pomodori vi piacciono non c’è una dose precisa.

Ingredienti:

Mezze penne

Pomodori

1 spicchio d’aglio

Olio evo

Sale

Basilico

Pepe o peperoncino

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua. Nel frattempo sciacquare i pomodori sotto l’acqua corrente , tagliateli a cubettini piccoli, (nel mio caso i ciliegini li ho tagliati in 4) metteteli in una ciotola e condite con uno spicchio d’aglio privato dell’anima e  tagliato sottile, qualche cucchiaio di olio evo, il basilico spezzettato sale e pepe o peperoncino quello che preferite. Mescolate e lasciate insaporire bene. Quando l’acqua bolle buttate la pasta e scolatela bene al dente. Tuffato la subito nel vostro “sugo” e servite. Vedrete che faranno tutti il bis. Buon appetito a tutti!

Precedente Chiffon tiramisù Successivo Polpette di zucchine

Lascia un commento