Crea sito

Torta al cioccolato e fragole

Print Friendly, PDF & Email

Cioccolato e fragole sono un’accoppiata impareggiabile e allora perchè non utilizzarle per realizzare una deliziosa e bellissima torta farcita? Il risultato, sia in termini di goduria per il palato che di piacere per la vista, è assicurato. Io l’ho preparata per un compleanno ma visto il periodo vi consiglio di proporla alla vostra metà per San Valentino e sicuramente la cena finirà in dolcezza 😉

Presentazione4

Torta al cioccolato e fragole

Ingredienti per 8/10 persone:

per la base

  • 150 gr di farina 00;
  • 50 gr di cacao amaro;
  • 1 cucchiaino di lievito;
  • 4 uova grosse;
  • 150 gr di zucchero;
  • 50 ml di latte;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 pizzico di sale

per la crema al cioccolato

  • 2 tuorli d’uovo grandi;
  • 500 ml di latte;
  • 100 gr di zucchero;
  • 40 gr di farina;
  • 30 gr di amido di mais;
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di rum (facoltativo)

per la farcitura e la copertura

  • 300/400 gr di fragole + quelle per la decorazione;
  • 200 ml di panna;
  • 200 ml di cioccolato fondente;
  • una noce di burro.

 

 

 

Per preparare la base iniziate montando con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero sino a che diventeranno chiari e belli spuosi. A questo punto setacciate la farina con il cacao, la vanillina e il lievito e uniteli poco per volta alle uova. Lavorando l’impasto con le fruste a bassa velocità incorporate il latte e continuate sino a che il composto sarà diventato omogeneo.

1 2 3

A parte montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e poi incorporate anch’essi con delicatezza, lavorando l’impasto dal basso verso l’alto. Versate il composto in una teglia da 23/24 cm precedentemente foderata con la cartaforno, oppure imburrata ed infarinata, e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180°C per 30/40 minuti o fino a quando la torta risulterà asciutta alla prova stuzzicadenti.

4 5 6

Nel frattempo potrete dedicarvi alla crema al cioccolato…

Lavorate i tuorli e lo zucchero con una frusta quindi aggiungete un goccio di latte tiepido e incorporate la farina e l’amido di mais. Amalgamate per bene con la frusta in modo da eliminare tutti i grumi quindi unite il restante latte tiepido. Ponete su fuoco basso e cuocete, sempre mescolando, sino a che la crema inizierà ad addensarsi quindi continuate a cuocere per qualche minuto.

7 8 9

A questo punto spegnete il fuoco, unite il cioccolato e continuate a mescolare fino a che si scioglierà incorporandosi alla vostra crema quindi, se lo gradite, unite il rum. Una volta che la crema sarà pronta trasferitela in un recipiente e ricopritela con della pellicola in aderenza per evitare che si formi la pellicina poi riponetela a raffreddare in frigorifero.

10 11 12

Una volta che base e crema saranno ben fredde potrete iniziare ad assemblare la torta…

Per prima cosa tagliate la base in modo da ottenere tre dischi della stessa altezza quindi cospargete il primo disco con un pò di crema al cioccolato, aggiungete le fragole tagliate a pezzetti e ricoprite con un altro pò di crema al cioccolato quindi chiudete con il secondo disco e ripetete l’operazione. Terminate con il terzo disco, premete leggermente per assestare la torta (ma facendo attenzione a non far fuoriuscire la crema dai bordi) e riponete in frigorifero.

18 19 21

Nel mentre preparate la ganache sciogliendo (a bagnomaria o semplicemente a fuoco basso) il cioccolato fondente con la panna e aggiungendo in ultimo il burro. Fate intiepidire il composto quindi montatelo leggermente con le fruste elettriche.

22 23 24

Prendete la torta dal frigo e, aiutandovi con una spatola, ricopritela con la ganache lasciandone un pò per eventuali decori. Io ho realizzato con la sac à poche dei semplici cerchi per posizionare meglio le fragole ma ovviamente voi potrete decorare la torta come più preferite.

25 26 27

Terminate le decorazioni trasferite la torta in frigorifero e toglietela un’oretta prima di servire.

 

 

Presentazione5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.