Crostata al mascarpone e nutella

Print Friendly, PDF & Email

 

Avevo proprio voglia di preparare una bella crostata e visto che mia madre mi ha regalato un barattolone di nutella da 1 Kg sarebbe stato un sacrilegio non sfruttarlo immediatamente 🙂 . E così ho pensato subito al golosissimo abbinamento con il mascarpone che, in effetti ha riscosso molto successo. Io ho preparato la versione cotta in forno della farcitura ma se preferite un dessert più fresco potrete cuocere in forno solo la base della crostata e poi farcirla a crudo….vi assicuro che anche così è buonissima 😉

Presentazione1Crostata al mascarpone e nutella

 

Ingredienti per 6/8 persone:

per la frolla

  • 200 gr di farina;
  • 80 gr di zucchero a velo;
  • 100 gr di burro freddo;
  • 2 tuorlo d’uovo;
  • 1/2 cucchiaino di lievito;
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere;
  • 1 cucchiaio di nutella;
  • un pizzico sale

Per la crema pasticcera

  • 2 tuorli d’uovo;
  • 100 gr di zucchero;
  • 400 gr di mascarpone;
  • 100 gr di nutella.

 

 

Preparate la frolla mettendo la farina setacciata nel robot insieme allo zucchero a velo, al lievito, al sale, alla cannella e al burro (freddo di frigorifero) tagliato a cubetti. Date una prima mescolata sino ad ottenere un composto sabbioso.

 1 2 3 

Ora aggiungete i tuorli e la nutella e continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere la classica “palla” della frolla. Se non dovesse riuscirvi non preoccupatevi, versate il composto in una terrina capiente e lavoratelo un pò a mano sino a che potrete formare la palla che ricoprirete di pellicola e metterete a riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

4 5 6

Passato il tempo di riposo prendete la frolla dal frigo, stendetela con un matterello e foderate una teglia del diametro di 24 cm (imburrata e infarinata oppure ricoperta di cartaforno), bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, in modo che la pasta non si gonfi troppo, coprite con dell’alluminio o della cartaforno e riempite l’incavo di legumi secchi.

  7 8 9

Cuocete per 15 minuti a 180° C in forno statico pre-riscaldato quindi togliete la teglia dal forno e fate raffreddare leggermente.

Per la farcitura lavorate con le fruste (o la planetaria) le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete 3/4 della nutella, leggermente ammorbidita al microonde o a bagnimaria, e il mascarpone  e continuate a lavorare per amalgamare bene il tutto.

  10 11 12
Versate la crema al mascarpone e nutella nel guscio di frolla e livellate per bene quindi prendete la restante nutella (anch’essa ammorbidita) e cospargetela a raggera sulla superficie della crostata. Con un coltello fate dei movimenti circolari in modo da ottenere un effetto “marmorizzato” quindi infornate la crostata per altri 15/20 minuti.

13 14 15   

Dopo il passaggio in forno la crostata risulterà molto liquida, non preoccupatevi perchè è normale. Fatela raffreddare completamente finchè si sarà compattata poi trasferitela in frigorifero per almeno 1 ora.

NB: Se optate per la versione “fredda” cuocete la base per 25/30 minuti seguendo le istruzioni riportate sopra quindi lasciatela raffreddare completamente. Preparate la crema di mascarpone e nutella (se volete pastorizzare le uova seguite le indicazioni che troverete cliccando QUI) e riponetela in frigorifero per almeno una mezz’oretta in modo che si rassodi. Ora trasferite direttamente la crema nel guscio di frolla poi con la nutella ammorbidita realizzate l’effetto “marmorizzato”.

Precedente Biscotti al cioccolato e cereali Successivo Spaghetti con sugo ai calamari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.