Cheesecake alle pesche e albicocche senza cottura

Print Friendly, PDF & Email

Cosa c’è di meglio in estate che mangiare della dolce e succosa frutta fresca di stagione? Mangiarla all’interno di una deliziosa cheesecake 🙂 Pesche e albicocche sono i frutti per eccellenza dell’estate e si sposano a meraviglia in questa facile e pratica cheesecake senza cottura, fresca e golosa come un dolce estivo dovrebbe sempre essere.

Cheesecake alle pesche e albicocche senza cottura

Ingredienti per 8/10 persone:

per la base

  • 200 gr di biscotti digestive;
  • 100 ml di burro;
  • 1/2 cucchiaino di cannella;
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna

per la crema al formaggio

  • 600 gr di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia);
  • 350 ml di panna vegetale già zuccherata (250 ml montata + 100 ml liquida);
  • 3 fogli di gelatina per dolci;
  • 1 fiala di aroma alla vaniglia

per il ripieno e la copertura

  • 3 pesche e 4/5 albicocche;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • il succo di 1 limone.

 

 

Per la base sciogliete il burro in un pentolino o al microonde poi tritate finemente i biscotti, unitevi il burro, lo zucchero di canna e la cannella e amalgamate bene il tutto.

1 2 3

Aiutandovi con un cucchiaio, o anche con il dorso della mano, stendete il composto di biscotti sul fondo di uno stampo a cerniera da 22/24 cm, precedentemente foderato con della cartaforno, formando una superficie compatta. Mettete lo stampo in frigo per 30 minuti per far rapprendere meglio la base.

4 5 6

Mentre la base raffredda sbucciate le pesche e le albiccocche e tagliatele a cubetti quindi mettetele in una padella con lo zucchero, la cannella e il succo di limone e fatele cuocere per pochi minuti, giusto il tanto per ammorbidirle leggermente e insaporirle. Una volta pronte lasciatele raffreddare e passate alla crema al formaggio.

  7 8

Iniziate a preparare la crema lavorando il formaggio con un cucchiaio di legno o con la planetaria in modo da ammorbidirlo poi in un altro contenitore montate 250 ml di panna. Io ho scelto quella vegetale perchè non smonta e per le torte fredde è l’ideale ma se volete potete scegliere quella classica (in questo caso aggiungete all’impasto 100/150 gr di zucchero a velo). Mescolate delicatamente formaggio e panna in modo da amalgamarli; nel frattempo ammorbidite i fogli di gelatina in acqua fredda quindi fateli sciogliere nella restante panna leggermente scaldata e uniteli al composto.

A questo punto aggiungete la metà della frutta all’impasto, versate il tutto sopra la base di biscotti, livellate per bene e mettete a raffreddare in frigorifero per un’oretta dopodichè prendete la torta dal frigo e aggiungete la restante frutta per coprirla interamente quindi riponete in frigorifero per almeno altre tre ore.

La vostra deliziosa Cheesecake alle pesche e albicocche senza cottura è pronta non dovrete fare altro che toglierla delicatamente dalla tortiera e servira ai vostri ospiti.

 

 

 

Precedente Crema di asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.