Crea sito

BISCOTTI CASALINGHI di Gino Fabbri

In questi giorni,di reclusione forzata,mi sono riproposta di tenere compagnia per qualche ora a settimana tutte le persone che mi seguono trasmettendo in diretta dalla mia cucina,il mio luogo del cuore,dove tutta la mia passione prende vita.Insieme a loro preparo ricette,rispondo a domande…tante me ne pongo anch’io…!Il fatto di far entrare persone,nella mia quotidianità e condividere quello che amo è molto gratificante.Le ricette in diretta sono sempre semplici ed alla portata di tutti,sia in termini di preparazione che economici,materie prime che spesso abbiamo già in dispensa.Io sono sempre convinta che il segreto per preparare qualsiasi pietanza è partire dalla semplicità, e poi darle un tocco di originalità secondo i nostri gusti e le varie contaminazioni gastronomiche che abbiamo.Ieri,8 aprile in diretta abbiamo preparato i biscotti casalinghi del maestro Gino Fabbri,maestro di fama internazionale nonchè presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani; sono stata colpita in maniera particolare da coloro che insieme a me in diretta si sono avventurati nella ricetta dei biscotti casalinghi,che ricordano un pò i biscotti della colazione delle nonne,invocano tradizione…abbiamo seguito passo passo la ricetta e poi ognuno ha aggiunto un tocco di personalità.Nel mio caso dopo aver steso i biscotti,prima della cottura in forno,li ho spennellati con latte e li ho polerizzati con dello zucchero aromatizzato alla mela e cannela,al cocco e con zucchero di canna altri.Il risultato non poteva che essere ottimo.Provateli anche voi,la mia piccola ne ha mangiati a merenda e colazione…e se li approva lei che è una grande critica,sono sicura conquisteranno anche voi! Seguitemi sulla mia pagina social :
https://www.facebook.com/donnadelfood/

biscotti su alzatina
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzioni30 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gZucchero
  • 100 gBurro (morbido)
  • 1Limone (la buccia grattugiata)
  • q.b.Vaniglia (i semi di una bacca)
  • 2Uova
  • 50 gLatte intero
  • 500 gFarina debole (00)
  • 15 glievito baking

Preparazione

Amalgamare il burro, lo zucchero, la scorza di un limone grattugiata e la vaniglia estratta dalla bacca.
Aggiungere le uova e il latte poi infine la farina setacciata con il lievito.
 Stendere fino allo spessore di circa 7 mm poi tagliare della forma desiderata.
 Glassare con un po’ di latte e spolverare con zucchero semolato.Io ho utilizzato zucchero di canna per alcuni,e per altri zucchero aromatizzato mela/cannella e cocco.
 Cuocere in forno a 140° C per 12-14 minuti circa
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.