ciambella bicolore morbidissima (senza latte e senza burro)

oggi ho per voi una ricetta fantastica,meravigliosa e super veloce per preparare una ciambella bicolore a dir poco unica e morbidissima,resterete stupefatti dalla morbidezza di questa ciambella bicolore che resiste per giorni interi!!! ottima per la colazione e per delle gustose merende e…SEMPRE!!! non potrete più farne a meno…non sono così modesta con me stessa infatti la ricetta non è mia ma l’ho presa qui in realtà cercavo una ciambella morbidissima con latte e burro ed ho trovato quella della parodi(che farò perchè mi ispira un sacco) poi ho visto questa di Ady Melles ma ero molto titubante infatti l’impasto prevede olio e acqua…volevo sostituirli con burro e latte ma ady ha raccomandato di non cambiare gli ingredienti in quanto il risultato non sarebbe stato lo stesso,allora leggendo i vari commenti mi sono convinta perchè tutti scrivevano che è una favola e allora…stranamente ho fatto la ciambella alla lettera…deliziosa,formidabile,mega!!! quindi vi raccomando…provatela subitissimo anche perchè è super veloce!!! grazie mille ADY una ricetta che non mollerò maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

INGREDIENTI

250 gr di zucchero

250 gr di farina

3 uova

130 GR di olio di oliva o semi(io di semi di girasole)

130 GR di acqua

1 bustina di lievito vanigliato per dolci

2 cucchiai di cacao amaro

PROCEDIMENTO

in una terrina montate benissimo le uova con lo zucchero finchè diventeranno bianche e spumosissime,a questo punto aggiungete l’olio sempre montando con lo sbattitore e elettrico o planetaria,aggiungete poi l’acqua e sempre sbattendo aggiungete la farina setacciata e il lievito setacciato,sbattete ancora per 2 minuti per miscelare correttamente l’impasto,l’impasto sarà piuttosto liquido VA BENE COSi’ non aggiungete farina…è questo il segreto della sua morbidezza,prendete il vostro stampo da ciambella,meglio in silicone così non dovete imburrarlo…altrimenti lo imburrate(o oliate) e infarinate bene sbattendolo poi per togliere la farina in eccesso,versate 3/4 di impasto nello stampo poi al restante impasto mescolate il cacao amaro bene e lo versate sopra il precedente,con un coltello fate dei cerchi concentrici nell’impasto per ottenere l’effetto ‘marmorizzato’ e voilà in forno a 180°c per 40 minuti con stampo a ciambella da 24-26 cm io ne ho usato uno da 20 cm infatti è uscito bello alto ed ho fatto cuocere per 50 minuti…fate sempre la prova stecchino….tutti i forni sono diversi!!! fate raffreddare e sformate…

ecco qua questa goduriosa ciambella bicolore super morbida

qui prima di infornare

pronta

dentro

a fette


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly
 

34 pensieri su “ciambella bicolore morbidissima (senza latte e senza burro)

    • @daniela grazie a te del commento…sei carinissima!!! benvenuta nel mio blog troverai tantissimissime ricette super veloci!!! se ti va puoi iscriverti alla newsletter così sarai sempre comodamente e velocemente aggiornata sulle mie ricette!!!anche io sempre di corsa grazie mille ciao ciao

  1. Che dire…buonissima…per la prima volta prendo una ricetta da internet e mi viene bene…ho trovato il sito giusto..oggi pomeriggio ho visto la ricetto e subito ho deciso di realizzarla…mi è venuta buona ,morbida…e bella anche da guardare… Complimenti e grazie….domani ne porto una fetta alla suocera…e vediamo che cosa ne pensa…Notte

    • @carla ciao e benvenuta!!! ti ringrazio di aver provato la mia ricetta…è stra buona vero? e in più niente latte ne burro che non è male!!! sono sicura che anche alla suocera sarà piaciuta!!! fammi sapere se ti va!!! ho provato a fare questa ciambella in versione torta alla panna e caffè e devo dire che è buona anche questa se ti va di provarla è totalmente di mia invenzione,fammi sapere se provi altre ricette,grazie ancora ciao ciao

    • @daniela ciao!!! io non amo mettere i liquori nei dolci quindi non lo metterei e per quanto riguarda il limone…meglio forse la vaniglia anche se nel lievito a regola l’aroma vaniglia è presente…fammi sapere se la provi!!! ciaoooo

  2. Ciao a tutte!
    Come mai a me non è venuta alta??? :-(((((
    Ha lievitato poco? Sarà perché ho usato il forno ventilato e non statico??? HELP ME!!!!!

    • @justine ciao!!! il fatto di aver usato il forno ventilato può essere il motivo della non riuscita…infatti questo tipo di cottura è più adatto per asciugare e gratinare gli alimenti,prova con il forno statico e vedrai che ti uscirà…non dico che deve raddoppiare ma quasi…fammi sapere ti aspetto!!! ciao ciao

    • @carla ciao!!! magari allora è stato un caso…io questa ciambella l’ho fatta 6 volte…4 volte con questa ricetta,1 volta al limone (che trovi qui) e una volta panna e caffè che trovi qui e non ho mai avuto problemi…leggevo sul sito della creatrice di questa ricetta che può capitare che non lievita se il lievito non è perfettamente miscelato…prova a sbattere l’impasto 2 minuti in più dopo avere messo il lievito….fammi sapere ti aspetto ciaooo

    • @angela ciao!!! io ti direi di provarla originale senza cambiare un solo ingrediente…è fantastica,con la farina di riso ho paura che non riesca bene…se decidi di rischiare…fammi sapere!!!

  3. ho fatto quella originale non mi sono fidata con la farina di riso , mi hanno fatto i complimenti e visto che non conteneva ne burro e latte è sparita tutta con il pranzo di domenica brava
    brava

    • @angela vero che è strabuona? sono contenta che anche a te è piaciuta e che ti hanno fatto i complimenti…visto che ho della farina di riso in casa,la prossima volta che la preparo ne faccio una piccola piccola con farina di riso poi ti faccio sapere,a presto ciaoooooooo e grazie :)

    • @mic ciao!!! si puoi usare anche la tortiera a cerniera ma sicuramente ti uscirà più bassa almeno che ne usi una di 20 cm di diametro o minore…fammi sapere quando la provi ciaooooo

  4. Ciao a tutte! Io l ho provata con una tortiera senza buco. e con cerniera ma nn è uscita buonissima, è bassa e si sente molto l olio :’( perché?

    • @evelina ciao,mi dispiace che non sei stata soddisfatta del risultato…io la utilizzo spesso e la consiglio a tutti perché è semplice e molto buona,l’olio si sente come gusto,anche se sembrerebbe burro di primo acchito e per quanto riguarda il basso,non saprei io utilizzo lo stampo da ciambella e si riempie a 3/4 con l’impasto crudo e una volta cotto straborda e alcune volte fuoriesce pure quindi l’unico consiglio che posso darti è di non modificare assolutamente le dosi e magari di mescolare un po’ di più quando metti il lievito…magari non era ben omogeneo…fammi sapere se riprovi ciaooooooo

  5. Buonissima! Lo appena fatta, solo che mi è uscita troppo friabile! È la prima volta k provo questa ricetta! Però sono sicura k la rifarò! :)

    • @jessy ciao!!! si davvero ottima e super veloce!!! falla raffreddare bene prima di sformarla….è morbidissima quindi è facile che si sfaldi,fammi sapere quando la riprovi,a presto e grazie di essere passata dal mio blog…ciao ciao Pam

    • @daniela ciao!!! sapevo che non ti avrebbe delusa….si si buonissima anche nei giorni successivi,anzi ti dirò che io la preferisco dal giorno dopo,grazie per la visita e spero che proverai altre ricette!!! ti aspetto Pam

  6. Ciao! cercavo la ricetta di una ciambella bicolore che non fosse difficile da preparare e costosa come un boeing 747 e mi sono imbattuta nel tuo blog! Voglio mettermi alla prova con questa tua ricetta, ma mi chiedevo se, invece dell’acqua, posso mettere il latte, sostituendola del tutto o in parte. Non so -sarà forse una mia impressione?- mi chiedo se con il latte possa risultare più gustosa! Attendo una tua risposta e ti faccio i complimenti per il tuo blog. Ciao!

    • @lucia ciao!!! benvenuta nel mio blog!!! assolutamente no,ti sconsiglio di mettere il latte devi per forza provarla con l’acqua è davvero buonissima,morbidissima e gustosa ma non devi modificare ne ingredienti ne dosi….provala e fammi sapere è famosissima sul web!!!ciao a presto!! Pam

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>