Involtini Cuore d’ Emilia

Sono riuscita ad avere il Parmigiano di San Possidonio (MO), una delle azienda di Parmigiano Reggiano, che a causa del terremoto del 20 maggio, ha avuto i magazzini di stagionatura danneggiati; per limitare il più possibile il danno economico i caseifici emiliani colpiti hanno pensato di vendere il formaggio terremotato a prezzi convenienti. Il cuore dell’ Emilia del titolo è dovuto agli ingredienti del ripieno: parmigiano e crudo di Parma.
Ingredienti:

  • 12 fettine di filetto
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 250 gr di parmigiano a media stagionatura a scaglie
  • olio evo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 6 foglie di salvia
  • 3 cucc. di farina
  • pepe macinato fresco

Procedimento:

  1. battere le fettine di filetto sottilmente, salarle e peparle
  2. posizionarvi una fetta di crudo e un cucchiaio circa di scaglie di parmigiano
  3. arrotolare ogni fettina farcita e fermare con uno stizzucadente
  4. passare gli involtini nella farina
  5. scaldare in una casseruola l’ olio e profumarlo con le foglie di salvia
  6. rosolarvi gli involtini da tutte le parti e sfumare con il vino
  7. cuocere la carne per una mezz’oretta aggiungendo brodo vegetale
  8. lasciare addensare il sughetto
  9. servire gli involtini irrorati con il sughetto e cosparsi di scaglie di parmigiano.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Bocconcini e tartufi di frittata dolce al forno Successivo Biscogocce al gelato di ricotta

2 commenti su “Involtini Cuore d’ Emilia

    • Lucia il said:

      Grazie Silvia! Sono contenta che tu abbia gradito le mie iniziative…se sei disposta a comprare il parmigiano terremotato, stai solo attenta allo sciacallaggio!
      Questo : link può esserti di aiuto.
      Ciao

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.